Karlovy Vary è una delle Terme Storiche d'Europa, patrimonio dell'UNESCO. Credit: Shutterstock

I migliori hotel benessere e spa di Karlovy Vary

Dalle storiche terme pubbliche ai lussuosi hotel a cinque stelle con spa, fino alle passeggiate nella foresta, scopri Karlovy Vary, nella Repubblica Ceca

Published 07/28/2022 by Shandana A. Durrani

La parola benessere evoca immagini di spa di fascia alta in località esclusive, costosi trattamenti viso e corpo e vacanze detox riservate alle élite. Il benessere tuttavia non è qualcosa cui dedicarsi una volta ogni tanto, ma è diventato un importante rituale quotidiano per tutti noi. E poiché la domanda è alta, i centri benessere e gli hotel adeguano la loro offerta.

Le città termali e i centri benessere abbondano, dallo yoga sugli alberi in Costa Rica agli chalet immersi nell’aria fresca delle montagne svizzere. Una delle città termali più famose e al contempo più accessibili è Karlovy Vary, in Repubblica Ceca. Città termale e patrimonio dell’UNESCO, Karlovy Vary accoglie quasi 500.000 turisti all’anno, grazie all’abbondanza di bellezze naturali, sorgenti termali dalle proprietà curative e lussuosi hotel con spa.

Situata alla confluenza dei fiumi Ohře e Teplá in Boemia, non lontano dal confine con la Germania, Karlovy Vary è una rinomata località termale con una storia che risale al XIV secolo, quando l’imperatore Carlo IV “scoprì” una sorgente termale mentre cacciava i cervi nelle foreste circostanti. 500 anni dopo, Karlovy Vary divenne una destinazione termale  d’eccellenza per dignitari, reali e persino icone culturali del calibro di Goethe e Beethoven. Oggi, la città è la seconda destinazione più visitata di tutta la Repubblica Ceca, superata solo da Praga 120 km più a est. Con 15 sorgenti termali naturali, numerosi hotel con spa e un festival cinematografico di fama mondiale, Karlovy Vary merita una visita in qualunque momento. 

Karlovy Vary

Anche se è ancora una località esclusiva per il gran numero di cliniche di chirurgia plastica, Karlovy Vary è diventata una meta più alla mano nel corso degli anni. Molti hotel spa offrono pacchetti per soggiorni a breve e lungo termine, e quasi ogni hotel dispone di una piscina o di una sauna di qualche tipo, il che rende i prezzi decisamente più accessibili.

Il turismo in città, decimato dal Covid, al momento sta vivendo un vero e proprio boom post-pandemico, con turisti da tutto il mondo che scelgono Karlovy Vary per trascorrere delle vacanze all’insegna del relax, del riposo e della buona cucina.

Alcune delle numerose spa della città sono aperte al pubblico in cambio di una piccola tassa di ingresso, e rappresentano il luogo ideale in cui rilassarsi durante una gita di un giorno da Praga o in un fine settimana lungo. Poi ci sono i lussuosi hotel con spa che offrono agli ospiti una grande varietà di trattamenti più o meno conosciuti. Mai sentito parlare di bagni di CO2? Ecco la mia lista delle migliori destinazioni wellness e spa a Karlovy Vary.

Terme di Elisabetta

Sfarzoso simbolo della città che non passa inosservato quando si arriva in treno, le Terme di Elisabetta dovrebbero essere la prima tappa del tuo soggiorno in questa città termale. Questa storica spa fondata oltre un secolo fa è immersa in ampi giardini ed è una tappa fissa per i visitatori che desiderano rilassarsi dopo un estenuante viaggio in treno o in autobus. Qui potrai scegliere tra più di 60 trattamenti, dai percorsi specializzati ai massaggi, dalla termoterapia all’idroterapia. Se sei in città solo per poche ore, dirigiti verso il grande complesso di piscine, che comprende una sauna a infrarossi, un bagno turco e una vasca idromassaggio, ideali per il relax. Due ore in piscina ti costeranno soltanto 9 euro.

Karlovy Vary

Sorgenti termali e colonnati

In quanto una delle 13 Grandi città termali d’Europa patrimonio dell’UNESCO, Karlovy Vary per lungo tempo è stata considerata il luogo di riferimento per la terapia termale nell’Europa orientale. Con 15 sorgenti termali nella città vera e propria (e 80 in totale nella regione), i visitatori hanno letteralmente l’imbarazzo della scelta. 

Dopo che Carlo IV scoprì le acque termali di Karlovy Vary per l’idroterapia, nel XVI secolo il medico Václav Payer ebbe l’intuizione di farle bere ai pazienti. Nacque così l’usanza di bere le acque termali, che si diffuse in altre città termali storiche come Vichy, in Francia, e Bath, in Inghilterra. A Karlovy Vary gli architetti urbanisti hanno progettato strutture in legno con colonne e percorsi a piedi nella foresta per permettere alle élite di immergersi agevolmente nella natura. Le 15 sorgenti termali originali della città sono attualmente ancora in uso. Ogni sorgente ha una temperatura diversa e un particolare effetto terapeutico (anche se la maggior parte delle persone si ferma dopo averne provate un paio), e le diverse acque vengono incanalate in tutta la città.

Acquista una tazza in qualsiasi negozio di souvenir e assaggia l’acqua termale direttamente dalle sorgenti situate sotto gli ampi colonnati in pietra, legno e ghisa costruiti in epoca romantica. La sorgente di Vřídlo, che sgorga sotto il Colonnato della Sorgente Termale nel centro storico, è la più famosa e più agevole da bere anche per chi non è abituato e potrebbero arricciare il naso davanti all’intenso odore di zolfo. Se resti per una settimana, un medico ti prescriverà una “dieta dell’acqua” per trattare i tuoi problemi alle articolazioni o alla digestione.

Grandhotel Pupp

Uno degli hotel più antichi di Karlovy Vary, il Grandhotel Pupp vanta più di 100 camere e suite con vista sul bosco o sul fiume. Costruito nel 1701, l’hotel è nato come luogo di riunioni e sala da ballo per l’aristocrazia locale. Guerre, occupazione, incendi e dispute interne hanno fortunatamente risparmiato l’hotel, che deve il suo nome a Franziska e Johann Pupp, i proprietari originali del complesso. L’hotel conserva tuttora il nome originale, ma è un’entità indipendente.

Le facciate neo-barocche celano stanze moderne degne di un re o, perché no, di James Bond: l’hotel è stato protagonista di diverse scene di Casino Royale del 2006. Le camere presentano carta da parati alle pareti, sofisticati tocchi di colore su testiere e copriletti, e bagni con bidet.

Come la maggior parte degli hotel di Karlovy Vary, il Grandhotel Pupp dispone di una propria spa, completa di piscina, vasca per meditazione, sauna finlandese e bagno turco. Gli ospiti dell’hotel possono accedere gratuitamente alla spa, ma devono pagare un supplemento per trattamenti rilassanti come il massaggio Shirodhara, che apre il terzo occhio, e il bagno di torba.

Hotel Thermal

In stile moderno e brutalista, l’Hotel Thermal è un vistoso complesso situato vicino alla passeggiata e al fiume. Questo hotel di 270 camere vanta un programma di attività molto folto durante il Festival Internazionale del Cinema di Karlovy Vary, che si svolge ogni anno a luglio.

Per il resto dell’anno l’hotel accoglie i suoi ospiti in camere pulite e minimaliste con vista sul fiume e una struttura termale che non teme rivali in città. A differenza della maggior parte degli hotel di Karlovy Vary, l’Hotel Thermal vanta una piscina coperta all’aperto accessibile tutto l’anno e alimentata con acqua sorgiva naturale locale. Concediti una sauna alle erbe e lascia che gli oli essenziali e l’aromaterapia liberino la tua mente dai fattori di stress esterni. 

Karlovy Vary

Passeggiate nel bosco all’insegna del benessere

Non tutte le attività di benessere a Karlovy Vary si svolgono al chiuso. Le camminate nel bosco e le passeggiate sono una tradizione locale che risale al XVI secolo, quando i medici consigliavano ai pazienti di immergersi nella natura. Scopri i quasi 180 km di percorsi e sentieri che uniscono la bellezza barocca della città alla natura incontaminata dei Monti Metalliferi. La difficoltà dei sentieri è indicata dal colore, e lungo i percorsi troverai numerose casette e capanne in cui è possibile riposare, fare un picnic, o ripararsi dalla pioggia. Le cinque torri panoramiche (Carlo IV, Vitkova Hora, Goethe, Aberg e Diana) vantano panorami spettacolari su Karlovy Vary e costituiscono una piacevole alternativa alle nuotate in piscina.