Rilassati in spiaggia o a bordo piscina e immergiti in una delle nostre letture estive preferite prima di tuffarti in acqua. Credit: Shutterstock

Scelte dell’editore: le migliori letture da spiaggia del 2022

I libri sono i migliori compagni sotto l’ombrellone: sdraiati e rilassati con i migliori libri estivi del 2022, sia classici che nuovi

Published 07/15/2022 by Inés Barús

Ricordo la maggior parte dei libri letti in spiaggia in maniera ben diversa rispetto alle letture invernali. Stare sdraiati su una morbida spiaggia di sabbia sotto l’ombrellone o rilassarsi su un’amaca dopo pranzo permette di estraniarsi completamente dall’ambiente circostante e di immergersi in un altro mondo. Mentre tutti gli altri dormono, io di solito non riesco a staccarmi dal mio libro, divorandolo pagina dopo pagina. Le parole sembrano risuonarmi dentro, probabilmente perché leggere mi rilassa per davvero. E sicuramente non sono l’unica che si dedica a questa attività. Le letture da spiaggia rappresentano una percentuale enorme delle vendite annuali nel mondo dell’editoria.

La tradizione di pubblicare libri concepiti come letture estive o da spiaggia risale al XIX secolo. L’Europa e gli Stati Uniti erano nel bel mezzo dello sconvolgimento della rivoluzione industriale, che causò l’emigrazione di massa dalle campagne e la nascita della classe operaia nelle città grazie ai salari più alti. Mentre l’Inghilterra era ancora inquadrata nel suo rigido sistema di classi, gli Stati Uniti erano pronti per il cambiamento. Nacque così un nuovo ceto medio, libero dai vincoli dell’aristocrazia e con denaro a disposizione. Le vacanze estive divennero la norma e con esse i lunghi viaggi in treno verso nuove località balneari che sorsero lungo le coste dell’Inghilterra e degli Stati Uniti intorno alla metà del XIX secolo.

Il mondo dell’editoria decise di puntare su questo mercato emergente pubblicando le versioni tascabili dei grandi classici, poiché i libri erano facili da imballare e trasportare, ed erano inoltre perfetti per i lunghi viaggi e per le vacanze. Le stazioni ferroviarie iniziarono a mettere in vendita una selezione di queste letture leggere durante la stagione turistica e oggi, quasi 200 anni dopo, non è cambiato molto. È impossibile andare in una grande libreria senza dare un’occhiata alla sezione delle migliori letture da spiaggia, e siti web come GoodReads consigliano i migliori titoli prima dell’inizio della stagione calda.

Nel Creative Studio di Omio, siamo lettori tanto voraci quanto insaziabili viaggiatori. Ogni settimana parliamo appassionatamente di libri. Scopri le nostre migliori letture da spiaggia per il 2022, dai romanzi rosa d’ambientazione storica ai gialli ai grandi classici. Troverai anche i consigli sulle migliori destinazioni balneari in cui dedicarti alla lettura. Vivi il momento e goditi il mare quest’estate!

Libri con adattamento cinematografico o teatrale

Se un libro piace al pubblico, una piattaforma di streaming o uno studio cinematografico finiranno per acquistarne i diritti e per adattarlo al piccolo o al grande schermo. Viviamo nell’epoca d’oro della televisione e questi adattamenti sono spesso migliori del libro *ehmehmBridgertonehmehm*. Ma il nostro consiglio resta comunque quello di leggere il libro prima di guardare qualsiasi adattamento. Poi si può discutere con tutti gli altri stan su Twitter dei cambiamenti apportati alla trama e scambiarsi le opinioni sul casting *ehmehmJonathanBaileyneipannidiAnthonyBridgertonehmehm*.

Il romanzo di Delia Owens La ragazza della palude, pubblicato nel 2018, ha ispirato quello che probabilmente è il più atteso adattamento cinematografico dell’estate. Il tempo della narrazione è doppio, e racconta la storia di una ragazza che cresce in una palude del North Carolina e le vicende legate all’indagine per il ritrovamento del cadavere di un giovane anni dopo. La ragazza più fortunata del mondo è un altro thriller con adattamento cinematografico che vedrà protagonista Mila Kunis ed è stato paragonato a L’amore bugiardo di Gyllian Flynn (ovvero l’unico libro che è riuscito a farmi urlare per il suo colpo di scena finale, facendomi guadagnare una bella dose di occhiatacce da parte di tutti i frequentatori della vicina piscina).

Se ti è piaciuta la saga de L’amica geniale di Elena Ferrante, divorerai La figlia oscura, uno dei primi romanzi dell’autrice. La sensazione di noia, le lotte di classe sullo sfondo e i temi della colpa e della maternità sono stati perfettamente trasposti su pellicola dalla sempre sorprendente Olivia Colman. Infine, Apple TV+ ha fatto l’affare dell’anno acquistando i diritti di Pachinko. La moglie coreana, una storia coinvolgente che racconta diversi decenni della vita delle diverse generazioni di una famiglia coreana. Portalo con te se fai una vacanza lunga, perché è bello spesso.

La migliore destinazione balneare per leggere i libri con adattamento cinematografico? La costa ionica, dove è ambientato La figlia oscura. La tranquilla Santa Maria al Bagno, località poco conosciuta vicino a Gallipoli, vanta un mare spettacolare. 

Libri estivi nuovi da non perdere nel 2022

Se sei un esperto di letture da spiaggia, avrai sicuramente familiarità con la maggior parte dei nostri consigli. Chi ha già finito i soliti bestseller ed è alla ricerca di qualcosa di nuovo da leggere troverà senz’ombra di dubbio dei titoli interessanti nella nostra lista. Non vedo l’ora di leggere Lezioni di chimica di Bonnie Garmus, un’ex copywriter che ha debuttato nel mondo della letteratura all’età di 64 anni! Ordinary Monsters di J.M. Miro è un romanzo dark fantasy che stregherà coloro che hanno apprezzato Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali del 2016.

Portrait of a Thief, di Grace D. Li è un poliziesco che vi terrà incollati alle sue pagine: un giovane studente cino-americano organizza una rapina per rubare cinque antiche statue sottratte a Pechino secoli prima. La squadra che lo affianca in questa missione ti farà pensare a Brad Pitt e George Clooney in Ocean’s Eleven! Infine, Hana Yanagihara, un’ex curatrice di Condé Nast Traveler e autrice del commovente romanzo Una vita come tante, è tornata con Verso il paradiso, un altro libro molto corposo con un totale di 720 pagine, raccontato su tre diverse linee temporali. Ideale per una vacanza in cui avrai tempo per leggere. 

La migliore destinazione balneare per leggere le novità editoriali estive?

L’Algarve, in Portogallo, va di gran moda quest’anno, quindi quale posto migliore per godersi le tendenze editoriali della stagione?

L’Algarve

Classiche letture da spiaggia

A volte, una lettura da spiaggia ben collaudata è la cosa migliore. O forse sei quel tipo di persona che ha sempre voluto leggere i grandi classici ma non è mai riuscita a farlo per via dei mille impegni. La scrittrice di origini dominicane e britanniche Jean Rhys raggiunse il successo nel 1966 con il suo racconto Il grande mare dei Sargassi, in cui immagina la storia della prima signora Rochester, meglio nota come la donna del sottotetto, durante il suo periodo da figlia di genitori creoli nei Caraibi. Rhys è stata la prima a scrivere il prequel di un capolavoro letterario, in questo caso Jane Eyre di Charlotte Brontë, ma sono pochi gli altri prequel ad aver ottenuto un tale successo.

Un’opzione più recente è la serie Outlander di Diana Gabaldón, ossia la storia di Claire Beachump, un’infermiera inglese degli anni ’40 che torna indietro nel tempo e si ritrova nelle Highlands scozzesi nel XVIII secolo, dove si innamora di Jamie Fraser. Il libro ha avuto un successo strepitoso in tutto il mondo e la serie prodotta dall’americana Starz non ha fatto che alimentarlo.

Persuasione di Jane Austen è una delle opere più sottovalutate dell’autrice e, a mio parere, più avvincenti e autentiche. Segui le disavventure della giovane Anne Elliot che si ritrova a vivere una storia sentimentale all’insegna dell’incertezza con il capitano Frederick Wentworth durante un viaggio di gruppo a Lyme Regis, sulla costa del Dorset, in Inghilterra. Persuasione è un’opera rimasta poco nota che ha preparato il terreno per Bridgerton!

La migliore destinazione per leggere i classici?

Visita i luoghi di Anne Elliot e dirigiti verso la spiaggia sabbiosa di Front Beach a Lyme Regis, sulla Jurassic Coast vicino al Dorset, in Inghilterra.

Creative Studio seleziona i migliori libri da spiaggia per il 2022

Il nostro team di creativi ama leggere tanto quanto ama viaggiare, e ha stilato la lista delle sue letture preferite in assoluto. L’anno scorso sono stata in vacanza per una settimana sulla splendida Costa Brava spagnola e mi sono rilassata nella piscina della nostra villa immergendomi in due libri, entrambi di autori di colore ed entrambi molto coinvolgenti. Il primo è stato L’inganno delle buone azioni di Kylie Reid, un libro ambientato negli Stati Uniti che denuncia l’assurdità del razzismo e della cancel culture. Il secondo, La metà scomparsa di Brit Bennett, è ispirato a un altro classico da spiaggia degli anni ’20, Passing di Nella Larsen. La metà scomparsa è una saga familiare su due sorelle gemelle che intraprendono strade molto diverse nella vita.

Non c’è nulla di meglio di un thriller agghiacciante quando sei in vacanza sotto il sole, quindi per me classici come La ragazza con il tatuaggio del drago sono un must. Nel 2004 la serie Millennium di Stieg Larsson ha inaugurato la moda dei polizieschi hard boiled, e il terzo libro della serie mi ha tenuto compagnia durante un pittoresco viaggio in treno di 13 ore tra A Coruña, in Spagna, e Hendaye, in Francia. Tutto questo prima dell’avvento degli smartphone, motivo per cui sarò per sempre grata al ritmo incalzante dei libri di Larsson.

Un altro libro estivo è il romanzo di debutto di Carmen Laforet Nada, pubblicato nel 1945. Un crudo ritratto della società spagnola del dopoguerra, il libro racconta le vicende di Andrea, una giovane ragazza di provincia che si trasferisce a Barcellona per studiare e vive con i parenti in una casa piena di cose non dette e risentimenti. La visione ristretta della vita di Andrea sarà messa in discussione dai suoi nuovi amici universitari, di alta classe e più mondani. Il romanzo assume così toni esistenzialisti che non lasciano indifferenti.

Lisa Davidsson-Weiertz, la nostra curatrice svedese, ha scelto invece il classico francese Bonjour Tristesse, scritto da Françoise Sagan a soli 19 anni. Ha letto il libro a Cap Ferrat, in Francia, dove è stato girato l’adattamento cinematografico.

“Il luogo ha reso l’esperienza di lettura ancora più speciale e mi ha catapultata nel pieno della moda del jetset degli anni ’60 della riviera francese, che corrisponde esattamente alla mia idea di vacanza perfetta! Il libro è un classico, ma ci vogliono solo poche ore per leggerlo, quindi è una lettura adatta alla spiaggia”, racconta Lisa.

Durante un’altra vacanza da sogno sulle isole dell’arcipelago svedese, Lisa si è immersa ne La canzone di Achille di Madeline Miller. “Per gli amanti della mitologia greca, questo è un ottimo esempio di riadattamento di grandi classici, una rivisitazione della storia di Achille in chiave LGBTQ+”, racconta. “La stessa autrice ha scritto anche Circe, perfetto per una vacanza in Grecia sulle orme della maga figura chiave dell’Odissea di Omero”.

Lisa Hübener, la nostra curatrice tedesca, consiglia Il caffè alla fine del mondo di John Strelecky, che ha letto nella sua città natale, Berlino. “Il libro ruota attorno allo scopo dell’esistenza”, afferma Lisa. “È possibile trovare lo scopo solo quando un uomo sa perché è vivo e fa le cose che fa. Proprio per cercare questo scopo, al protagonista vengono poste tre domande cruciali che tutti dovrebbero farsi almeno una volta nella vita. Un libro da leggere tutto d’un fiato.”

Rebecca Mumby-Croft è la nostra curatrice inglese e al momento sta leggendo How to Kill Your Family di Bella Mackie, che vorrebbe finire durante la sua prossima vacanza in Italia. “È la storia di una donna che vuole vendicarsi della sua famiglia che l’ha abbandonata da bambina. Trovo il libro piuttosto divertente, in stile dark humor, sicuramente adatto al mare.”

Shandana A. Durrani, la nostra caporedattrice, è una lettrice appassionata che divora circa 100 libri all’anno. Per lei è stato difficile sceglierne solo due, ma il podio è toccato a Beyond the Sunrise di Mary Balogh e a E di Matt Beaumont. Ha letto il primo durante una vacanza da sogno sull’isola di Paros, in Grecia.

“I romanzi rosa d’ambientazione storica stanno finalmente vivendo la loro stagione d’oro grazie a Bridgerton“, dice Shandana. “Sebbene Julia Quinn sia una scrittrice di successo, mi piacciono di più le appassionate storie d’amore di Mary Balogh, e Beyond the Sunrise è la mia preferita. I libri di Mary Balogh sono sempre commoventi, ma questo lo è particolarmente. È una storia ambientata durante le guerre napoleoniche in Spagna, piena di intrighi, vendette e tradimenti e incentrata sull’angoscia del primo amore. L’eroina è piuttosto egoista, il che la rende molto più realistica delle sue controparti protagoniste dei classici romanzi rosa. L’eroe è così affascinante che è impossibile desiderare di meglio. Se questo libro non ti colpisce, non so cosa lo farà.”

Shandana ha letto E di Matt Beaumont mentre era in vacanza a Long Beach, a Long Island (New York): “La scrittura epistolare è piuttosto diffusa ormai, ma E è stato uno dei primi ad adottare questa tecnica, con risultati sorprendenti. Ambientato in un’agenzia pubblicitaria di Londra che cerca di accaparrarsi il cliente Coca-Cola U.K., presenta una serie di personaggi sgradevoli e riprovevoli che cercano di primeggiare gli uni sugli altri. L’effetto è meraviglioso”, racconta Shandana. “Ti farà ridere così tanto da far voltare tutta la spiaggia verso di te nel tentativo di capire perché tu sia piegato in due, come se stessi male.” 

Sarah MacReading Díaz è la graphic designer del nostro magazine e consiglia Nel bosco di Tana French, un libro che ha letto sulla High Line, a Chelsea (New York).

“La High Line non è una spiaggia in senso stretto, ma era proprio dietro il mio ufficio e si affaccia sul fiume Hudson”, dice Sarah. “Stavo lavorando a un progetto che odiavo e ogni giorno a pranzo mi rifugiavo in questa oasi che ricorda un parco. La High Line e questo thriller irlandese oscuro e piovoso sono stati i compagni perfetti per superare quei giorni terribilmente caldi e tediosi.” 

L’altro titolo consigliato da Sarah è Wine. All the Time. di Marissa A. Ross, che ha letto a Narragansett Beach (Rhode Island). “Questa divertente guida al vino in chiave millennial scritta dal giornalista di Bon Appétit ti aiuterà a sentirti a tuo agio la prossima volta che dovrai scegliere una bottiglia nel negozio di alimentari sotto casa. Lettura perfetta per arrivare preparato alle cene autunnali!” 

Qualunque lettura tu scelga, classica, nuova, corposa o tascabile, ci auguriamo che tu non sia coinvolto nella storia al punto di non riuscire ad ammirare la spiaggia, il mare e il cielo durante la tua prossima vacanza.