Ibernazione

Benvenuti al quinto numero di The Window Seat. Anche se i viaggi sono ancora limitati, iniziamo l’anno concentrandoci sui luoghi da visitare online o su quelli che ci sono più vicini.

Il palazzo dell'Elbphilharmonie di Amburgo è uno dei nuovi edifici simbolo della città. Credit: Jonas Tebbe/Unsplash

Amburgo: guida della città

La seconda città più grande della Germania ha molto da offrire e sa come deliziare i suoi visitatori.

Amburgo, in Germania, è spesso nascosta all’ombra della sua sorella più conosciuta e sgargiante – Berlino – ma questo non toglie nulla al suo fascino. Con il suo passato marinaresco e la calorosa accoglienza, Amburgo sarà in grado di sedurre ogni visitatore.

Amburgo è la città degli studenti, degli artisti e dei professionisti.
Credit: Julia Solonina/Unsplash

Fondata dall’imperatore Carlo Magno nell’808, la città ha svolto per lungo tempo un importante ruolo sia nella cultura sia nel commercio con altre regioni europee.

Amburgo è una città costruita sulla resilienza: i danesi non potevano controllarla; la “peste” o “morte nera” non riuscì a distruggerla, i suoi residenti si sono impegnati al massimo per riuscire a superare così ogni periodo di crisi. Oggi, questa metropoli di mare che sorge sul fiume Elba è un centro per studenti, artisti e professionisti. È la seconda città più grande della nazione, ed è anche un importante hotspot finanziario e turistico.

Continua a leggere per scoprire tutto ciò che ha da offrire questa vibrante città.

Amburgo

Dove mangiare

Amburgo vanta una vasta gamma di tradizioni culinarie ideali per ogni palato e offre alcuni dei migliori ristoranti dell’Europa centrale, con molti piatti a base di frutti di mare.

Una visita ad Amburgo non è completa senza una passeggiata nel Fischmarkt, che attira più di 50mila visitatori ogni domenica.

Essendo una città marittima, la cucina amburghese offre un’ampia selezione sia di prodotti di mare sia d’acqua dolce. Prendi allora un involtino di pesce e siediti sulle rive dell’Elba mentre guardi le navi passare.

Se desideri un pasto più originale, devi provare assolutamente le meduse. Lo chef Stefan Fäth propone dei piatti moderni basati su vari frutti di mare serviti in un ambiente rustico ed elegante. L’illuminazione interna del locale è soffusa ma al contempo luminosa, l’atmosfera ti farà sentire come a casa.

Anche se la cultura culinaria amburghese si basa principalmente sul pesce, la città offre anche altre prelibatezze come i suoi hamburger. Hamburger è sinonimo di Stati Uniti, ma questo piatto, in realtà, proviene proprio dalla città tedesca. Se vuoi provare un ottimo hamburger devi andare al The Bird, una piccola catena con sede a Berlino, che offre 250 g di carne conditi con cipolla, sottaceti e lattuga in vero stile newyorkese, un prodotto che renderebbe orgoglioso sicuramente tutti gli Yankee.

Se invece vuoi fare una pazzia per un’occasione speciale devi scoprire Basil & Mars. Quest’ampio ristorante con una stella Michelin si presenta con i pavimenti e i tavoli in legno circondati da sedie arancioni, soffitti alti e un menù molto ricco. Tra i suoi piatti troverai varie specialità mediterranee con un tocco asiatico. Prova il tonno scottato con insalata di wasabi o il filetto di salmone con spinaci al sesamo e salsa yakitori. Entrambi sono leggeri e rinfrescanti e soddisferanno anche il palato più esigente.

Se sei particolarmente affamato e in cerca di avventura puoi provare la bistecca di Tomahawk, un concentrato di grassi dal sapore unico. Se la cena ti sembra eccessiva, puoi provare anche il menù del pranzo, un’alternativa più conveniente.

Anche i vegani hanno ampia scelta in città.

Gli amanti della cucina cinese apprezzeranno le offerte del Cai Kitchen, un ristorante Szechuan a Karolinenviertel. In questo locale puoi provare piatti saporiti e piccanti come la zuppa di wonton con ravanelli sott’aceto, spaghetti di riso con la soia, conditi con kimchi e salsa di peperoncino fermentato.

Cosa fare

Amburgo è una città molto conosciuta per la sua vita notturna e anche per i suoi musei, che la rendono una delle migliori destinazioni per tutti coloro che desiderano divertirsi per ore.

La grande comunità LGBT di Amburgo prevede una miriade di club e bar accoglienti per tutti. Il famoso quartiere di St. Pauli è il posto ideale per chiunque sia alla ricerca di un bar o di un club alternativo.

Gli appassionati di musica house possono dirigersi al 136 The Club, uno spazio minimalista con arredi barocchi. Iconico è anche il Wunderbar, un accogliente club gay che esiste da quasi tre decenni.

Se vuoi passare una notte più tranquilla ma non meno divertente vai a Uebel e Gefährlich. Situato in un ex bunker della II Guerra Mondiale, il club offre degli spettacoli di rock e hip hop, nonché i DJ più alla moda.

Gli amanti della birra non sono esclusi dal divertimento. Un luogo da provare è il birrificio Gröninger, ideale sia per la gente del luogo sia per i turisti, dove assaporare il sapore autentico di una pilsner dal colore chiaro, corposa e con un gusto asciutto.

Dove dormire

Strandhotel Blankenese
Da più di un secolo, l’Art Deco Strandhotel Blankenese accoglie i visitatori di Amburgo. Il boutique hotel, rinnovato nel 2009, offre una grande varietà di suite e camere, tutte con articoli da toeletta Bulgari e opere d’arte moderne, molte dotate anche di finestre con vista sul fiume d’Elba. I letti sono avvolti da piumini bianchi e plaid colorati, che offrono stile e comfort. Nelle stanze non manca l’attenzione ai dettagli: poltrone in pelle, pareti in broccato e bagni confortevoli. Puoi anche scegliere una camera singola, confortevole e accogliente, ti farà sentire come se fossi in una camera parigina sous combles. Goditi anche la colazione con la torta e gli spuntini nel salone con sedie di velluto rosso e rosa, divani e sedie capitonné in pelle marrone. Guarda il mondo che passa attraverso le sue ampie vetrate mentre assapori le classiche torte tedesche.

Amburgo

Hotel Mare
Accogliente e con il fascino del vecchio mondo, l’Hotel Mare è un luogo ideale per i sognatori. Il personale offre un benvenuto caloroso a tutti coloro che lo raggiungono e accompagna ogni ospite alla scoperta delle camere luminose e ariose, molte con balcone e tutte con pavimenti in legno e vista sulle strade della città. Questo è il luogo ideale per riuscire a sorseggiare un tè o un caffè mentre pianifichi il resto del tuo soggiorno.