Più di 1.000 compagnie si fidano di noi. Tutti i loro biglietti in un'unica piattaforma.

Ryanair
Easyjet
Eurowings
Vueling

Voli a Tenerife

Tenerife è una delle classiche mete turistiche per gli amanti del mare e delle discoteche. L’isola fa parte dell'arcipelago delle Canarie e si trova a uno schiocco di dita dal continente africano. L’isola è collegato da molte città italiane con voli diretti come Roma, Milano, Bergamo e Verona. Proprio per gestire al meglio l’incredibile flusso di turisti, ci sono due aeroporti: Los Rodeos nella zona nord e il Reina Sofia dove atterrano i voli per Tenerife sud.

Iberia a Tenerife

Una delle compagnie che effettua voli per Tenerife è la spagnola Iberia. Si può decollare da Roma Fiumicino oppure da Milano Linate o Malpensa. Si fa scalo a Madrid. Buona Parte dei voli atterrano all'aeroporto di Tenerife Nord, ma non mancano quelli che arrivano a Tenerife Sud. A causa dello scalo il viaggio da Milano e da Roma può durare dalle 7 alle 12 ore.

easyJet a Tenerife

easyJet ha voli diretti il lunedì, il martedì e il sabato da Milano Malpensa per Tenerife Sud. Il volo dura all’incirca 4 ore e 30 minuti.

Tenerife Blue. Source: Shutterstock

Alitalia a Tenerife

Anche Alitalia effettua voli per Tenerife con partenza da Roma ma sono tutti con scalo a El Prat di Barcellona. La destinazione finale è l'aeroporto Los Rodeos, dunque nella parte nord dell’isola spagnola.

Principali stazioni di volo a Tenerife

Per quanto riguarda l’aeroporto di Tenerife Nord, il centro è collegato con gli autobus. In particolare bisogna prendere la Linea 20 che attende i passeggeri nel parcheggio degli autobus antistante l’aeroporto. Il bus conduce sia alla capitale dell’isola, Santa Cruz, sia a La Laguna. Inoltre, all’uscita degli arrivi ci sono sempre i taxi in attesa per condurre i passeggeri in qualsiasi destinazione. Per quanto riguarda l’aeroporto sud la linea 111 parte dalla zona degli arrivi e conduce a Santa Cruz. C’è anche la linea notturna, il 711 mentre per San Isidro bisogna prendere la linea 415. Sempre agli arrivi, ci sono i taxi.

Servizi a Bordo

I servizi a bordo dei voli per Tenerife comprendono la somministrazione di bevande e snack. Iberia offre ai suoi passeggeri la possibilità di leggere riviste e quotidiani. L’intrattenimento comprende un'ampia selezione di film e serie TV. easyJet oltre alle bibite snack e panini, dà modo di acquistare cibo a bordo da selezionare mediante la rivista Bistro e Boutique. Anche Alitalia, oltre ad allietare i passeggeri con succhi di frutta e altre bibite, dà la possibilità di fare acquisti durante il volo da scegliere dall’apposito catalogo.

Tenerife Volcanic Mountain. Source: Shutterstock

Biglietti aerei per Tenerife: informazioni utili da sapere

Per i passeggeri con destinazione Tenerife è sempre possibile utilizzare il biglietto mobile senza doverlo necessariamente stampare. Tuttavia se si preferisce avere qualcosa di "fisico" tra le mani, è possibile eseguire la stampa ai banchi del check-in sia alle macchine fast check. Il metodo più veloce per fare il check-in è online, è una modalità offerta da tutte le compagnie citate.

Il biglietto elettronico può essere mostrato agli addetti direttamente dal proprio smartphone. Ricorda che puoi comprare i biglietti aerei per Tenerife grazie a Omio. La piattaforma ti mostra tutte le opzioni di viaggio in modo chiaro e univoco. Omio è sia in versione desktop sia app ed è semplicissimo da utilizzare. Devi inserire i dati relativi la città di partenza e arrivo, Tenerife in questo caso specifico, e la data. Ti consigliamo di servirti dei filtri per una ricerca mirata. Una volta trovato il biglietto aereo giusto per te, paghi e il gioco è fatto. Il biglietto elettronico resterà memorizzato nel tuo account Omio.

Per Tenerife con il volo

In fatto di vacanze al mare Tenerife è una delle destinazioni più gradite, anche dai VIP. È durante l’estate, infatti, che si concentra il flusso più consistente dei turisti e si intensifica il traffico aereo. Per garantire la mobilità dei turisti, c’è una efficiente rete di trasporto pubblico, a cominciare dagli autobus o come li chiamano gli isolani, i "guaguas". Il biglietto può essere acquistato per la singola corsa oppure si può optare per uno dei due tipi di abbonamento prepagato. Questi non sono nominali, quindi se ne possono servire persone diverse.

Una cosa importante da sapere è che il biglietto non può essere acquistato sul bus ma solo nelle stazioni TITSA o nei punti vendita dislocati sull’isola che espongono un adesivo informativo. La MTSA, invece, gestisce i tram. È un mezzo comodo anche per chi si porta dietro una bicicletta in quanto ci sono dei posti dedicati così come per le carrozzine. La Linea 1 è quella che collega Santa Cruz con La Laguna mentre la Linea 2 porta da La Cuesta a Tincer.

A Tenerife con il volo - consigli di viaggio

Come puoi facilmente immaginare, a Tenerife le spiagge abbondano e sono una più bella dell’altra. Menzionarle tutte è impossibile. Puoi scegliere tra la spiaggia vulcanica, quella bionda oppure callaos come la chiamano da quella parte, ovvero, con i ciottoli. Cominciamo con il complesso di Playa Jardin che comprende Punta Brava e Playa Chica a Porto Cruz. La particolarità di questo complesso sono i giardini tutto intorno, grotte e cascate. Playa de Abama è caratterizzata da sabbia bianca e offre una imperdibile vista sull’isola di La Gomera.

È una delle spiagge più tranquille di Tenerife. I surfisti possono recarsi presso la spiaggia di Almaciga a Tagana. La sabbia è nera in quanto di origine vulcanica. Attenzione alle onde poiché qui sono molto forti. La spiaggia di Atequera non è semplicissima da raggiungere. Bisogna arrivarci a piedi attraverso un sentiero, oppure via mare con partenza da Santa Cruz e San Andres. Tenerife ha molto da offrire a quanti amano il trekking con tanti bellissimi percorsi. Tra questi c’è quello che conduce al cratere di Pico del Teide attraverso il sentiero del Telesforo Bravo. Per completare il percorso, se si è allenati e si fanno le due soste consigliate, servono circa 40 minuti di cammino. Il percorso per Alto de Guajara presenta una difficoltà media, la distanza da percorrere è di 1,2 miglia (2 km). Si parte dal Degolla de Guajara e si arriva a Alto de Guajara in 90 minuti circa.

Tanti i centri storici da visitare come quello di Buenavista del Norte, a nord ovest di Tenerife. Si tratta di un paesino risalente al XVI secolo. Ritenuto tra i paesini più belli dell’isola è Garachico, fondato nel 1946. Qui c’è l'eremo di San Rocco e tutta una serie di chiese imperdibili per gli amanti del turismo religioso ma anche dell’arte e architettura. C’è poi il centro storico della capitale dell’isola: Santa Cruz. Quello che nel 1494 era un porto di pescatori, oggi ospita immense navi da crociera. Nonostante oggi Santa Cruz sia una città a misura di turismo moderno, il centro storico non ha perso il suo fascino di un tempo. Per quanto riguarda il cibo, il gofio è caratteristico delle Canarie.

È fatto con una farina di cereali tostati. Può essere mangiato a colazione con il latte oppure per accompagnare la zuppa di pesce e minestre. Mischiato con il miele dolce un ottimo dolce. Il chorizo Canario e la salsiccia tipica del luogo. Una salsa buona per accompagnare un po’ tutto è il mojo che può essere rosso, indicato per la carne, verde per il pesce e il picon che si può mettere dove più aggrada.

Chi cerca voli per Santa Cruz de Tenerife è interessato anche a:

Altre informazioni che potrebbero esserti utili