Scopri gli orari 2022 dell'Eurostar e prenota i biglietti

EUROSTAR PRENOTAZIONI
EUROSTAR BIGLIETTI
EUROSTAR TRENI: SERVIZI E FAQ
EUROSTAR DESTINAZIONI

Eurostar treno: prenota con Omio i tuoi biglietti Eurostar


✓ Omio è partner ufficiale di Eurostar! Scegli e prenota l'offerta Eurostar su misura per te
✓ Confronta i prezzi dei treni e gli orari dei treni
✓ Pagamenti sicuri e prenotazioni semplici
✓ Consulta il nostro Centro assistenza per qualsiasi necessità


Eurostar Biglietti: le tariffe disponibili

Con i treni Eurostar sono disponibili 3 tipologie di biglietti: trova la tariffa che fa al caso tuo e prenota direttamente online con Omio!

Biglietti standard

  • Prenotazione del posto e selezione del tipo di posto.
  • Accesso dal buffet al Café Métropole.
  • Due bagagli lunghi massimo 85cm e un bagaglio a mano piccolo sono inclusi nel prezzo del biglietto.
  • I passeggeri sono pregati di salire a bordo tra i 60 e i 45 minuti prima della partenza.
  • I biglietti non sono rimborsabili ma possono essere cambiati a fronte di una penale di circa 30 € più la differenza di prezzo. I cambi devono essere effettuati prima della partenza.

Prima Classe Standard

  • Tutti i sedili con ampio spazio e attacchi a prese della corrente.
  • Un pasto completo comprensivo di bevanda servito al posto.
  • Due bagagli lunghi massimo 85 cm e un bagaglio a mano piccolo compresi nel prezzo del biglietto.
  • I passeggeri sono pregati di salire a bordo tra i 60 e i 45 minuti prima della partenza del treno.
  • I biglietti non sono rimborsabili ma possono essere cambiati a fronte di una penale di circa 40 € più la differenza di prezzo. I cambi devono essere effettuati prima della partenza.

Prima Classe Business

  • Tutti i sedili con ampio spazio e attacchi a prese della corrente.
  • 3 pasti completi comprensivi di bevanda serviti al posto.
  • Due bagagli lunghi massimo 85 cm e un bagaglio a mano piccolo compresi nel prezzo del biglietto.
  • I passeggeri sono pregati di salire a bordo tra i 60 e i 45 minuti prima della partenza del treno.
  • Biglietti flessibili: possono essere cambiati o rimborsati prima o dopo la partenza.
  • Servizio taxi incluso nel prezzo.

Eurostar: le destinazioni più popolari

Scopri le tratte più gettonate in Eurostar e scegli quella che più fa al caso tuo!

Con Eurostar e Omio parti alla scoperta del Vecchio Continente: l’azienda di treni ad alta velocità offre infatti molto di più della tratta Eurostar Parigi-Londra, permettendo di attraversare l’Europa da nord a sud partendo da Amsterdam e passando per le destinazioni principali di Eurostar: Rotterdam, Bruxelles, Lille, Parigi, Lione, Avignone e Marsiglia.

Eurostar offre una maniera alternativa e conveniente di riscoprire l’Europa continentale: prenotando i biglietti Eurostar con Omio avrai accesso a una rete ferroviaria rapida, conveniente e amica dell’ambiente, con la quale viaggiare tra un gioiello e l’altro del Vecchio Continente partendo e arrivando nel centro delle città: di’ addio alle lunghe trasferte verso gli aeroporti, alle restrizioni sui bagagli e alle infinite attese nei terminal. Riscopri l’Europa da vicino, ammirando il cuore del continente dal comodo e spazioso sedile dei treni Eurostar e viaggiando con tutta la convenienza offerta dai biglietti online di Omio.

Eurostar treno: prenota con Omio i biglietti Eurostar

Pianifica il tuo prossimo viaggio con i treni Eurostar con Omio, la piattaforma di prenotazione in lingua italiana che ti consente di accedere alle soluzioni di viaggio migliori in base al tempo e al budget a tua disposizione. Per prenotare i tuoi biglietti dell’Eurostar con Omio ti basterà digitare negli appositi campi le stazioni di partenza e di arrivo e la data del viaggio. Al termine del processo di acquisto potrai visualizzare il biglietto mobile nella sezione “Biglietti e prenotazioni” dell’app di Omio.

Binario di una stazione ferroviaria. Credit: Shutterstock

Biglietti economici Eurostar: come prenotarli?

Per prenotare biglietti Eurostar economici è sufficiente prendere alcune semplici accortezze:

  • Prenota con largo anticipo: in genere è possibile prenotare le tratte dei treni Eurostar fino a 330 giorni prima della data del viaggio di ritorno. Prima prenoti, più biglietti economici Eurostar avrai a disposizione!
  • Viaggia durante la settimana: i treni Eurostar del fine settimana sono più cari. Selezionando una tratta infrasettimanale e fuori dalle fasce orarie di punta è possibile trovare più biglietti economici Eurostar.
  • Tieni d’occhio le offerte: l’azienda offre promozioni stagionali e svendite speciali, non fartele scappare per ottenere biglietti economici Eurostar!

Treno Eurostar: consigli di viaggio

I treni Eurostar, attivi in oltre 100 destinazioni, permettono di visitare le più belle città europee. Che si stia pianificando una fuga romantica o un lungo viaggio alla scoperta dell’Europa, il treno Eurostar offre un’esperienza rilassante e indimenticabile. Lasciati ispirare dai seguenti itinerari selezionati per te da Omio.

Sali su un treno Eurostar da Londra a Parigi e inizia a fantasticare sulle tante esperienze emozionanti che ti aspettano nella Ville Lumière: dall’irrinunciabile visita della Torre Eiffel alle passeggiate nel quartiere alla moda di Marais. Sopravvissuto alle due guerre mondiali, anche il leggendario cabaret di Moulin Rouge rientra tra le attrazioni da non perdere a Parigi.

Raggiungibile da Londra in appena 2 ore e 40 minuti con i treni Eurostar diretti a Marne-la-Vallée, il parco tematico Disneyland® Paris è una destinazione che fa sognare grandi e piccini con attrazioni come il Castello della Bella Addormentata nel Bosco, il Curioso Labirinto di Alice e il Galeone Pirata.

I treni Eurostar ti portano anche a Bruxelles, una città vivace che unisce la cultura francese all’eredità olandese e alle tradizioni fiamminghe. Lasciati conquistare dalla magia di Grand Place e dai capolavori del Museo Magritte. Non ripartire senza aver prima assaggiato le patatine fritte alla belga, accompagnate da una birra artigianale.

Per chi invece sogna di visitare il reame di Sua Maestà, in Eurostar la Gran Bretagna è più vicina! Rispondi al richiamo irresistibile di Londra, una metropoli dal fascino senza tempo che regala l’imbarazzo della scelta quando si parla di luoghi d’interesse culturale, tra cui la galleria d’arte Tate Modern, il Big Ben, il Tower Bridge e Buckingham Palace. Con oltre 300 negozi, Oxford Street è invece il posto giusto per fare shopping. Da Londra è poi possibile partire all’esplorazione dell’intera isola: partendo dalle stazioni di King’s Cross ed Euston, entrambe a pochi passi da St Pancras è possibile raggiungere Birmingham, Nottingham, Manchester, York, Liverpool, Newcastle e addirittura Edimburgo e Glasgow.

Torniamo ora sul continente: famosa per i suoi canali dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, Amsterdam è una delle tante città europee raggiunte dai treni Eurostar. La capitale dei Paesi Bassi ospita più di 40 musei, centinaia di negozi e decine di bar e caffè. Non lontano da Amsterdam sorge il Keukenhof, un immenso giardino con tulipani, giacinti, orchidee e decine di altre specie floreali.

I treni Eurostar sono amici del Pianeta

Con una flotta 100% elettrica e un impiego di energie rinnovabili di anno in anno maggiore, Eurostar ti permette di viaggiare a basso impatto attraverso l’Europa. Raggiungere Parigi da Londra in Eurostar, ad esempio, comporta una produzione di gas serra fino al 93% inferiore rispetto alla stessa tratta in aereo.

Donna con treno sullo sfondo. Credit: Shutterstock

Il Tunnel della Manica con Eurostar

Completato nel 1993 e gestito da Getlink, il Tunnel della Manica è una galleria sottomarina lunga poco più di 50 km e profonda all’incirca 75 metri, che collega l’Inghilterra meridionale al Nord della Francia. Il Tunnel include una linea di servizio e due linee destinate al trasporto dei passeggeri e delle merci. Il Tunnel della Manica è attraversato tutti i giorni dai treni Eurostar che collegano Londra a Parigi, Bruxelles, Lille, Lione, Avignone, Marsiglia e diverse altre città europee. Le corse partono dalla stazione internazionale di Londra St Pancras e arrivano nel centro di Parigi e delle altre città europee raggiunte dal servizio.

Alcuni treni Eurostar Londra-Parigi fermano anche a Ebbsfleet e Ashford nel Kent. I treni Eurostar raggiungono una velocità di 160 km/h all’interno del Tunnel e sfiorano i 300 km/h all’esterno ed, essendo adibiti solo al trasporto passeggeri, se desideri viaggiare con la tua auto al seguito dovrai servirti dell’Eurotunnel Le Shuttle da Folkestone a Calais. Sia che viaggi con Eurostar o con Eurotunnel, prima di attraversare il Tunnel della Manica in treno dovrai sottoporti ai controlli doganali e di sicurezza e alla verifica del biglietto. Viaggiare con i treni Eurostar attraverso il Tunnel della Manica ti assicura tanti vantaggi, primo tra tutti non doverti preoccupare del traffico né di trovare parcheggio al tuo arrivo in città. E grazie alle coincidenze con le maggiori compagnie ferroviarie europee, potrai proseguire facilmente il viaggio verso tante altre località del Vecchio Continente.

Uomo in attesa al binario. Credit: Shutterstock

Rimborsi in caso di ritardo dei treni Eurostar

La puntualità è uno dei punti di forza dei treni Eurostar: oltre il 90% delle corse giunge infatti a destinazione entro 15 minuti dall’orario di arrivo previsto. Eventuali variazioni sulla tabella di marcia vengono annunciate in anticipo dal responsabile del treno, che informa i viaggiatori sulle cause del ritardo, su come proseguire il viaggio in caso di perdita della coincidenza e sulle modalità di rimborso previste caso per caso.

Inoltre, Eurostar si impegna a fornire un servizio di assistenza costante ai viaggiatori che non riescono a giungere a destinazione in orario. Nella fascia oraria notturna, ad esempio, la compagnia sosterrà il costo della corsa in taxi o del pernottamento in albergo, a condizione che non siano disponibili mezzi pubblici per proseguire il viaggio. In aggiunta, Eurostar garantisce un risarcimento in denaro oppure tramite un e-voucher della validità di un anno a partire dalla data di emissione. L’importo dell’indennizzo varia in base ai tempi del ritardo accumulato dal treno Eurostar:

  • Per ritardi dai 60 ai 119 minuti, Eurostar emette un voucher elettronico o un rimborso pari a circa il 25% del costo del biglietto.
  • Per ritardi dai 120 ai 179 minuti l’indennità sale all’incirca al 50% del prezzo della corsa; anche in questo caso si può scegliere se ricevere un buono digitale Eurostar valido per i viaggi successivi oppure ottenere un risarcimento in denaro.
  • Per ritardi superiori ai 180 minuti, è possibile richiedere un e-voucher pari all’incirca al 75% del costo del biglietto Eurostar o in alternativa un rimborso di circa il 50%.

Quali bagagli sono ammessi sui treni Eurostar?

Le condizioni di trasporto dei bagagli sui treni Eurostar non prevedono restrizioni eccessive. A differenza dei viaggi in aereo, ad esempio, è possibile portare a bordo profumi e altri liquidi senza limiti. Questo significa che, se prendi un treno Eurostar Parigi-Londra, potrai portare con te le boccette di profumo acquistate nella capitale francese. Al trasporto di alcolici, invece, si applicano regole meno permissive: sono ammesse un massimo di quattro lattine di birra oppure una bottiglia di vino a passeggero, mentre sono proibite le bottiglie di liquore grandi. Se ti piace viaggiare leggero, considera che Eurostar offre anche un servizio di consegna porta a porta dei bagagli rapido e sicuro. A farti trovare il tuo bagaglio a destinazione sarà First Luggage, compagnia leader nel ritiro e nelle consegne a domicilio delle valigie. Potrai controllare dove si trova la tua valigia in qualsiasi momento tramite un sistema di tracciamento all’avanguardia.

Eurostar: domande frequenti

Regole bagagli Eurostar

Una delle cose migliori dei viaggi in Eurostar è che ti è permesso portare 2 valigie grandi (di 85 cm di lunghezza massima) e un bagaglio a mano piccolo. Non ci sono inoltre restrizioni sui liquidi, quindi puoi portare con te anche più dei classici 100 ml.

Salita a bordo dei treni Eurostar

Il check-in su Eurostar è molto semplice. La maggior parte dei biglietti richiede la presenza fisica tra i 60 - 45 minuti prima della partenza del treno. La borsa passerà attraverso i controlli di sicurezza i quali, tuttavia, non sono così rigorosi come in aeroporto: è possibile portare a bordo più di 10 ml di liquidi!

Quanto dura una tratta in Eurostar?

La durata del viaggio dipende dalla destinazione finale.
  • La tratta Londra a Parigi Eurostar può durare anche solamente 2 ore e 15 minuti. L'Eurostar parte da Londra per Parigi circa una volta ogni ora, tutti i giorni della settimana (eccetto il giorno di Natale).
  • L'Eurostar da Londra a Bruxelles impiega solamente 1 ora e 48 minuti per arrivare a destinazione, con una fermata a Lille che consente ai passeggeri provenienti dalla Francia di salire a bordo. La tratta ha una frequenza di qualche ora ed è sempre disponibile, 7 giorni alla settimana (eccetto il giorno di Natale).
  • .
  • Il treno Eurostar Londra-Amsterdam impiega dalle 4 ore e 10 minuti per giungere a destinazione, con fino a quattro corse al giorno. Non tutte sono però dirette e potrebbe essere necessario cambiare a Bruxelles o Rotterdam.

Servizi a bordo Eurostar

Tutti i treni sono dotati di una carrozza bar, il Café Mètropole, che serve snack, bevande calde e bevande alcoliche per tutto il viaggio. Se la tariffa selezionata è quella standard, le prese di corrente si trovano solo in alcune carrozze. Chi è in possesso di un biglietto di Prima Classe (Standard o Business) avrà a disposizione una presa di corrente vicino al sedile. Il Wi-Fi a bordo è disponibile e gratuito, ma potrebbe funzionare a tratti in corrispondenza delle gallerie o a causa dell'alta velocità dei treni. In ogni carrozza sono disponibili servizi igienici e apposite stanze per il cambio dei neonati.

Come arrivare alla stazione di Londra St. Pancras International per prendere l'Eurostar?

Arrivare alla stazione internazionale di St Pancras è semplice. Situata al nord del centro di Londra in prossimità dei vicini scali ferroviari di London King’s Cross ed Euston, la stazione è facilmente raggiungibile grazie alle sei linee della metropolitana che servono King’s Cross: Piccadilly, Northern (Bank), Victoria, Hammersmith & City, Circle e Metropolitan. Una volta ritornati in superfice sul famoso piazzale della stazione, è sufficiente attraversare la strada per entrare a St. Pancras e raggiungere i banconi del check in dell’Eurostar che si trovano all’entrata ovest della stazione (accessibile da Pancras Road). Partendo da Euston, St. Pancras International è a pochi minuti a piedi. Oltre alla piazzola dei taxi, ci sono anche diversi autobus che fermano davanti o nei pressi della stazione: 17, 30, 46, 73, 91, 205, 214, 259 e 390.

Quali sono le altre stazioni Eurostar?

  • Parigi, Gare Du Nord: situata nel 10° Arrondissement, la stazione è situata in posizione centralissima, il che significa che basterà uscire dalla stazione per iniziare a esplorare la città! In questa stazione passano anche le linee 4 e 5 della metropolitana che permettono di anche di raggiungere località fuori città.
  • Bruxelles, Stazione Midi: situata a Saint - Gilles, questa stazione si trova a poche fermate dal centro di Bruxelles. Da qui è possibile prendere le linee del tram 3 e 4 e quelle della metropolitana 2 o 6.
  • Amsterdam, Stazione Centraal: situata proprio nel cuore di Amsterdam, si trova su diverse linee di tram, metropolitana e autobus.
  • A queste stazioni Eurostar si aggiungono quelle di Rotterdam Centraal, Lille Europe, Lyon Part-Dieu, Disneyland Paris station, Calais-Fréthun, Ashford e Ebbsfleet International.

È necessario prenotare in anticipo il proprio posto sugli Eurostar?

La prenotazione dei posti a sedere è inclusa nel biglietto. Se si desidera cambiare posto a sedere, visitare la sezione "gestisci la tua prenotazione". è consigliabile cambiare posto il prima possibile per ottenere quello che si desidera, onde evitare di non trovarne nessuno disponibile!

Come ricevere assistenza a bordo dei treni Eurostar?

I passeggeri con mobilità ridotta o disabilità hanno a disposizione l'assistenza speciale di Eurostar gratuita per salire a bordo del treno nelle stazioni Eurostar principali come St Pancras, Paris Gare du Nord e Brussel Midi. In altre stazioni Eurostar come Amsterdam Centraal e Disneyland®, ci sarà un'altra assistenza speciale. Si consiglia vivamente di prenotare in anticipo gli assistenti per garantire un viaggio senza intoppi.
A bordo delle carrozze 9 e 10, sono disponibili servizi igienici per disabili.

Dove posso acquistare il biglietto dell’Eurostar?

Sul sito o tramite l’app di Omio puoi prenotare il tuo biglietto Eurostar in modo rapido e sicuro

Devo stampare il biglietto dell’Eurostar?

No, grazie al biglietto mobile, accessibile dal tuo account utente di Omio, puoi fare anche a meno di stampare il tuo biglietto.

Possono annullare il biglietto dell’Eurostar?

Le politiche di cancellazione dei biglietti Eurostar variano in base alla tariffa e al canale di acquisto. I biglietti Standard o Standard Premier acquistati online, ad esempio, non sono rimborsabili in caso di annullamento del viaggio.

Posso modificare il mio biglietto Eurostar?

Sì, puoi cambiare sia la data che l’orario. Se viaggi in Classe Standard o in Prima Classe Standard dovrai pagare un supplemento, mentre in Prima Classe Business le modifiche sono incluse nel costo del biglietto.

Quanti bagagli sono inclusi nel biglietto dell’Eurostar e qual è il peso massimo consentito?

In Classe Standard e in Prima Classe Standard puoi portare con te due bagagli lunghi non più di 85 cm e un bagaglio a mano. In Prima Classe Business, invece, sono ammesse fino a tre valigie di lunghezza non superiore agli 85 cm e una borsa a mano. Considera che, a prescindere dalla classe di viaggio, i bambini hanno diritto al trasporto di una sola valigia grande, più un bagaglio a mano. Qualunque sia la tariffa del tuo biglietto non sono previste limitazioni sul peso dei bagagli.

Quali sono i servizi per i passeggeri a mobilità ridotta?

Eurostar offre ai viaggiatori disabili un servizio di assistenza per l’intera durata del viaggio: dall’accoglienza in stazione al supporto una volta arrivati a destinazione. Inoltre, l’eventuale accompagnatore della persona disabile ha diritto a una tariffa scontata.

I treni Eurostar sono attrezzati per le persone a mobilità ridotta?

Certo, i treni Eurostar sono provvisti di posti speciali riservati ai passeggeri in sedia a rotelle in Prima Classe Standard e in Prima Classe Business, così come di rampe per un accesso facilitato alla carrozza.

I minori di 18 anni possono viaggiare da soli con un biglietto Eurostar?

I minori di 12 anni devono essere accompagnati da una persona maggiore di 16 anni, mentre i passeggeri di età compresa tra i 12 e i 15 anni possono viaggiare da soli, muniti di un’autorizzazione firmata da un genitore. Dai 16 ai 18 anni, invece, per viaggiare da soli sui treni Eurostar è sufficiente la carta d’identità.

Posso portare la mia bici a bordo con un biglietto Eurostar?

Sì, puoi portare a bordo una bici pieghevole all’interno di una sacca che non superi gli 85 cm di lunghezza; ti verrà conteggiata come un bagaglio.

Posso cambiare il nome sul biglietto Eurostar?

No, il biglietto Eurostar è nominativo e può essere utilizzato solo dalla persona che lo ha prenotato. Se hai soltanto sbagliato a digitare il tuo nome, non preoccuparti: resta valido anche senza modificarlo.

Gli animali domestici possono viaggiare sui treni Eurostar?

No, sui treni Eurostar non sono ammessi animali domestici, a eccezione dei cani guida che accompagnano i passeggeri non vedenti.

Come posso sapere se il mio treno Eurostar è stato cancellato?

Eurostar ti informerà in anticipo via e-mail o SMS, utilizzando le informazioni di contatto che hai fornito in fase di prenotazione.

Eurostar: informazioni generali


Eurostar: ha iniziato ad operare per la prima volta nel 1994 ed è il primo e unico treno ad alta velocità per viaggiare da Londra verso l'Europa continentale. Il servizio è diretto a Parigi, Lille, Bruxelles e Amsterdam, e passa attraverso il tunnel sotto la Manica (o il 'Chunnel', come è noto) partendo dalla stazione di King's Cross St.

L'Eurostar ha aperto i viaggi in treno in Europa ai passeggeri del Regno Unito. Ora è possibile viaggiare in treno in oltre 100 città europee, con un trasferimento rapido a Parigi, Lille o Bruxelles. Ad oggi è anche possibile raggiungere in treno le città più grandi d'Europa, come Berlino o anche Roma.

Con l'app di Omio viaggiare è semplice

Ti accompagniamo fino al tuo arrivo. Dai biglietti mobile agli aggiornamenti in tempo reale, la nostra app ti offre il meglio per pianificare e gestire il tuo viaggio.

ios-badge
android-badge
Hand With Phone
Valuta
Lingua