Viaggi in Portogallo

Viaggiare in Portogallo

Il Portogallo è una terra magica, caratterizzata da città ricche di arte e storia e da panorami mozzafiato con vista mare. Confina a est con la Spagna, nazione con la quale condivide quasi tutto dal punto di vista delle tradizioni e della cultura. In termini di trasporto è organizzata in modo ottimale: il mezzo più in voga è il treno (soprattutto i treni dell’alta velocità), ma non mancano gli autobus per le tratte minori e parecchi aeroporti internazionali, come quello di Lisbona. Le rotte più richieste sono quelle lungo la costa: città come Porto, Faro e Lagos sono ambitissime dai turisti, ma i trasporti risultano essere efficienti anche per mete come Viseu e Vila Real nell’entroterra.

   

Prenota il tuo biglietto per il Portogallo con Omio

Puoi fare affidamento su Omio per ogni tuo viaggio in Europa. La nostra agenzia lavora infatti con oltre 800 compagnie provenienti da più di 36 Paesi del mondo. Prenotando il tuo biglietto per il Portogallo con Omio, grazie a pochi e semplici click riuscirai ad acquistare le migliori tariffe delle compagnie più affidabili e confortevoli. Le nostre interfacce sono user-friendly e all’interno del tuo account vengono conservati tutti i titoli di viaggio che hai acquistato, pronti per essere recuperati e mostrati al controllore al momento del bisogno. Scopri di più sulla nostra rivista ufficiale.

Compagnie ferroviarie in Portogallo

Comboios de Portugal, anche conosciuta come CP, è la compagnia ferroviaria di bandiera portoghese. È la più attiva sul territorio ed è affiancata da Fertagus, azienda molto utilizzata dai pendolari, che collega ogni giorno la capitale Lisbona alle località della penisola di Setúbal, a sud del Paese. I treni sono per lo più ad alta velocità e il servizio è efficiente. I costi ferroviari sono bassi, soprattutto rispetto alla media degli altri Stati europei.

Train Peace. Source: Shutterstock

Compagnie di autobus in Portogallo

Gli autobus sono il secondo mezzo di trasporto più utilizzato della nazione. Come già fatto presente, infatti, le compagnie ferroviarie operano quasi sempre su binari dell’alta velocità e sono rapidi e super efficienti, motivo per cui i bus sono meno comuni rispetto a quanto non lo siano in altri Paesi europei. La maggior parte delle tratte è operata da Rede Expressos (città principali) e da Renex, Renodorte e Internorte, che servono soprattutto l’entroterra.

Compagnie aeree in Portogallo

In Portogallo operano numerose compagnie aeree low cost e non, con voli provenienti da numerosi Paesi europei. Il principale gestore dei voli interni e di quelli in partenza verso l’Europa è invece la compagnia nazionale TAP Air Portugal. Nonostante il Paese non sia grandissimo, gli aeroporti non mancano. Città come Faro e Lisbona sono servite in modo ottimale e i collegamenti aerei sono regolarmente attivi anche in alcune località dell’entroterra.

Rotte internazionali popolari in Portogallo

Tra le rotte internazionali più popolari del Portogallo citiamo sicuramente i treni e gli autobus che collegano ogni giorno Lisbona con Malaga e Madrid in Spagna. Sono anche presenti numerosi collegamenti da e verso l’Italia (con Roma e Milano come destinazioni principali) e verso un’infinità di Paesi europei, tra cui la Francia, raggiungibile anche in autobus.

Quando arrivi in Portogallo

Quando arrivi in Portogallo non devi preoccuparti di cambiare il tuo denaro contante: la moneta ufficialmente in uso è infatti l’Euro, proprio come in Italia. Ci sono alcuni trucchetti di viaggio che, tuttavia, dovresti conoscere prima di partire. Ti suggeriamo di portare delle scarpe comode, perché il Portogallo è un Paese che si esplora prevalentemente a piedi. Il sole può picchiare molto forte tutto l’anno e il caldo può essere intenso: proteggiti bene con un adeguato filtro solare, un bel cappello e tanta acqua fresca. La pietanza più famosa è il baccalà declinato in infinite varianti. Non perdertelo se vuoi davvero immergerti nella cultura culinaria portoghese. Ma ricorda: l’antipasto a base di pane tostato, olive e salsa all’aglio, che viene sempre servito dal cameriere in qualsiasi ristorante, non è mai incluso nel prezzo e non è un omaggio della casa. Rifiutalo senza farti troppi problemi se non è di tuo gradimento.

Gestori ferroviari in Portogallo

Come già accennato, il principale gestore ferroviario del Portogallo è la compagnia di bandiera CP, altresì conosciuta con il nome di Comboios de Portugal. Il servizio più veloce offerto da CP è l’Alfa Pendular, che collega Lisbona a Porto passando per Braga, Coimbra e Aveiro. Le linee regionali dello stesso gestore fanno invece tappa nella maggior parte delle stazioni del Paese.

Treni notturni in Portogallo

In Portogallo è attivo un discreto numero di tratte ferroviarie notturne. Le principali collegano la città di Lisbona ai comuni di Hendaye in Francia e Madrid in Spagna rispettivamente con le linee SudExpresso 310 e 311. I collegamenti notturni interni sono invece meno frequenti, dal momento che la maggior parte dei treni regionali opera prevalentemente nelle ore diurne e, al massimo, serali.

Gestori di autobus in Portogallo

Gli autobus portoghesi appartengono soprattutto alle compagnie Rede Expressos e Flixbus. Rede opera principalmente all’interno del Paese, collegando tra loro città come Porto a Lisbona, Porto a Coimbra, Lisbona ad Albufeira e Faro a Lisbona. Flixbus si sposta invece in tutta Europa ed è la principale compagnia per quanto riguarda i viaggi dal Portogallo alla Francia e alla Spagna. Tra le rotte più popolari troviamo Lisbona – Madrid.

Gestori aerei in Portogallo

TAP Air Portugal è il principale gestore aereo per i voli interni. Da e verso altre mete europee (e non solo) viaggiano invece regolarmente le maggiori compagnie aeree, come Ryanair, Lufthansa e Wizz Air. Gran parte degli aeroporti presenti nel Paese accoglie tranquillamente i voli internazionali. Gli arrivi più frequenti sono quelli provenienti da Madrid, Parigi, Milano, Monaco di Baviera e Londra.

Principali stazioni ferroviarie in Portogallo

Le principali stazioni ferroviarie portoghesi sono situate quasi tutte a Lisbona. La capitale vanta una rete di infrastrutture capillare, che riesce ad accogliere ogni giorno centinaia di migliaia di passeggeri. La stazione principale è Lisbona ‒ Gare do Oriente, situata nell’area portuale a nord della città. Quella più trafficata dal punto di vista turistico è la stazione di Rossio, ubicata in pieno centro storico e raggiungibile in pochi minuti da quasiasi quartiere di Lisbona con la metropolitana. La stazione di Santa Apolónia è invece la più antica della città, nonché la più sfruttata per i collegamenti con gli altri Paesi, primi tra tutti la Francia. C’è poi l’incantevole stazione di São Bento nel centro di Porto: decorata con azulejus blu e bianche, è considerata una delle stazioni più belle al mondo. Sulla stessa falsariga troviamo la stazione di Pinhão nel cuore della regione del Douro, a due passi da un’infinità di ristoranti e alberghi.

Principali stazioni degli autobus in Portogallo

Tra le principali stazioni degli autobus in Portogallo spiccano quelle di Peniche, Sete Rios, Campo Grande, Gare Rodoviária e il bus terminal Renex di Vila Nova de Gaia. Sete Rios e Campo Grande sono i due principali terminal di Lisbona. Sono entrambi ben collegati con il centro e sono situati in posizioni strategiche che consentono di raggiungere le principali attrazioni della città in pochi minuti. Gare Rodoviária è collocata all’estremo sud, a due passi dalla città di Portimao e di fronte al fiume Arade. La stazione di Peniche, invece, è perfetta per arrivare a piedi al centro di Peniche, piccolo comune portoghese famoso per il suo mare indimenticabile. Il bus terminal Renex è invece a due passi dal Giardino di Cordoaria di Porto e dalla sua università, nonché dalla maestosa Cattedrale della città.

Principali aeroporti in Portogallo

L’aeroporto di Lisbona (LIS) è sicuramente lo scalo più grande e trafficato del Portogallo. È collegato al centro città da una comoda fermata ferroviaria interna all’edificio. Il sud della nazione è invece servito principalmente dall’aeroporto di Faro (FAO), che viene preso d’assalto dai turisti soprattutto durante la stagione estiva. La zona più a nord fa riferimento all’aeroporto di Oporto (OPO), hub principale della maggior parte delle compagnie aeree low cost. Tutte e tre le strutture sono ottimamente collegate con i rispettivi centri città mediante linee ferroviarie e metropolitane. Il João Paulo di San Miguel (nelle Azzorre) e il Cristiano Ronaldo di Madeira sono invece due scali minori che hanno visto un recente incremento per numero di voli e passeggeri.

Viaggi popolari in Portogallo

Il Portogallo è una terra tutta da scoprire. Fra le tratte interne più popolari troviamo Lisbona – Oporto (circa 3 ore in treno e autobus) e Lisbona – Faro (sempre 3 ore). Frequentissimi anche i collegamenti da e verso la Spagna, in particolare lungo le tratte Lisbona – Madrid (11 ore di viaggio in treno o autobus), Lisbona – Barcellona (circa 14 ore) e Oporto – Vigo (non più di 2 ore e 30 minuti).

Da sapere

La puntualità non è un punto forte del popolo portoghese. I (piccoli!) ritardi sono comuni e socialmente accettati sia nel privato, sia quando ci si rivolge a un servizio pubblico come quello del trasporto ferroviario. Se il tuo treno dovesse ritardare di 10-15 minuti, non allarmarti. È tutto normale e il ritardo non è mai superiore a una manciata di minuti. Pianifica il viaggio in modo da avere tempo a sufficienza per eventuali cambi, soprattutto se devi recarti in un’altra nazione europea. In questo modo riuscirai a scongiurare ogni possibile imprevisto.

Train Work. Source: Shutterstock

Viaggiare in Portogallo ‒ Consigli di viaggio

Il Portogallo è una delle nazioni più soleggiate al mondo. Grazie alle sue 3000 ore di sole all’anno potrai goderti tutte le città in pieno relax senza temere il maltempo. Tra le cose che ti consigliamo assolutamente di fare c’è quella di tuffarti nell’infinita offerta culinaria del Paese. Le tripas à moda do Porto (piatto a base di trippa e fagioli) e la alheira (salsiccia locale) sono il massimo per gli amanti della carne. I formaggi sono famosi in tutto il mondo proprio come quelli francesi, con la differenza che in Portogallo prendono il nome di “queijos”. Per i più golosi non manca una discreta offerta di dolci, capitanata dalle celebri pastéis de nata, piccoli dolcetti di pasta sfoglia ripieni di crema. Ma cosa non perdere dal punto di vista architettonico e paesaggistico? Ecco i nostri consigli:

  • l’Algarve con le sue splendide scogliere a picco sull’Oceano Atlantico
  • Lisbona, metropoli poliedrica ricca di fascino e di opere d’arte
  • la pittoresca Oporto, famosa per i suoi pregiatissimi vini
  • Coimbra con l’università più antica del Paese
  • Faro con i suoi panorami mozzafiato

Le tratte più cercate

Con l'app di Omio viaggiare è semplice

Ti accompagniamo fino al tuo arrivo. Dai biglietti mobile agli aggiornamenti in tempo reale, la nostra app ti offre il meglio per pianificare e gestire il tuo viaggio.

ios-badge
android-badge
Hand With Phone
Valuta
Lingua