Traghetti da Napoli a Palermo

Più di 1.000 compagnie si fidano di noi. Tutti i loro biglietti in un'unica piattaforma.

SeaJet
Alilauro
SNAV
Grimaldi
Stena Line

Confronta prezzi e biglietti Prezzi di treni, autobus e voli

ven
27 mag
sab
28 mag
dom
29 mag
lun
30 mag
mar
31 mag
mer
01 giu
gio
02 giu
ven
03 giu
sab
04 giu
dom
05 giu
lun
06 giu
mar
07 giu
mer
08 giu
gio
09 giu
ven
10 giu
sab
11 giu
dom
12 giu
lun
13 giu
mar
14 giu
mer
15 giu
gio
16 giu

Traghetti Napoli Palermoo

Con ben due traghetti giornalieri, la tratta marittima compresa tra Napoli e Palermo è egregiamente coperta 365 giorni all'anno. Le imbarcazioni partono intorno alle 20:00, a poca distanza l'una dall'altra, e impiegano poco più di 10 o 11 ore, a seconda dei casi, per percorrere le 300 miglia marine che separano il capoluogo campano da quello siculo. Sono due le compagnie che operano lungo questa tratta: GNV, Grandi Navi Veloci, e Tirrenia. Sui traghetti di GNV puoi portare a bordo fino a 2 colli; su quelli di Tirrenia, puoi trasportare un bagaglio di massimo 20 kg. In entrambi i casi, i bagagli a bordo dovranno contenere solo vestiario. Per gli oggetti di valore, hai comunque a disposizione apposite cassette di sicurezza su tutte le navi.

Orari dei traghetti da Napoli a Palermo

In bassa stagione, i traghetti Napoli Palermo partono ogni giorno allo stesso orario. Quello di GNV lascia il porto di Napoli alle 20:00 e arriva in Sicilia 11 ore e 30 minuti dopo, alle 07:30; quello di Tirrenia parte 15 minuti più tardi e arriva intorno alle 06:45, impiegando così 10 ore e 30 minuti in tutto. Durante il mese di agosto, si registrano leggere variazioni: oltre alla corsa serale, Tirrenia propone anche una partenza in mattinata, intorno alle 09:00. In nessun caso sono previsti soste e cambi intermedi: il viaggio è diretto e confortevole e i passeggeri hanno l'opportunità di godersi tutto l'intrattenimento che viene offerto loro a bordo.

Come trovare traghetti economici da Napoli a Palermo

Viaggiare a bordo dei traghetti Napoli Palermo ha un costo che oscilla, in genere, tra i 30 e i 60 euro, senza significative variazioni in alta stagione. In ogni caso, l'importo del biglietto è fortemente influenzato dal momento in cui si decide di acquistarlo: più la data è prossima alla partenza, più alto sarà il prezzo; l'ideale è organizzarsi per tempo e prenotare il prima possibile per approfittare delle tariffe migliori.

Quanto dura il viaggio in traghetto da Napoli a Palermo?

Anche il tempo di percorrenza dei traghetti Napoli Palermo, così come i costi, è variabile. In genere la traversata dalla costa campana a quella sicula dura orientativamente tra le 10 ore e 30 minuti e le 11 ore e 30 minuti. Il traghetto estivo di GNV impiega invece 11 ore. Entrambe le compagnie che servono questa tratta marittima si attengono alle norme imposte dal porto di partenza e chiedono che i passeggeri si rechino all'imbarco con un certo anticipo: 30 minuti prima se si è a piedi, 1 ora e 30 minuti prima se si intende trasportare a bordo del traghetto anche il proprio veicolo.

Informazioni utili prima di viaggiare in traghetto da Napoli a Palermo

Porti di partenza: Il porto di Napoli, dal quale ogni giorno salpa il traghetto di GNV, è parte integrante della città del Vesuvio. Gode di una posizione centralissima e può essere raggiunto anche a piedi da qualunque quartiere della città. Qualora si viaggi con diversi bagagli al seguito, tuttavia, lo si può raggiungere sia con gli autobus R2 e 151 che con la linea 1 della metro. La zona portuale è attrezzatissima e completa di tutti i servizi essenziali, tra i quali bar, bancomat, toilette e deposito bagagli. Le navi della compagnia Tirrenia partono invece dal molo Beverello, una sorta di terminal a sé stante all'interno del più ampio porto di Napoli. Quanto ai servizi, ti sarà utile sapere che potrai usufruire del bar, di un ristorante self service, di parcheggi a pagamento, toilette attrezzate per i passeggeri disabili, sale d'attesa e perfino di una nursery.

Porto di arrivo: Sia i traghetti operati da GNV che quelli offerti da Tirrenia sbarcano al porto di Palermo, collegato al centro della città sicula in maniera ottimale. I bus e le navette che fanno la spola tra i quartieri centrali e la zona portuale sono tantissimi, perciò non avrai difficoltà a raggiungere la tua destinazione finale. Se devi recarti in centro, per esempio, puoi fare affidamento sui bus delle linee 101, 107 e 812. Questa struttura, tra le principali del Mediterraneo, è ben attrezzata per far fronte a tutte le esigenze dei passeggeri: ci sono una tavola calda, distributori automatici, biglietteria, sale d'attesa e servizi igienici attrezzati anche per le persone disabili.

Con l'app di Omio viaggiare è semplice

Ti accompagniamo fino al tuo arrivo. Dai biglietti mobile agli aggiornamenti in tempo reale, la nostra app ti offre il meglio per pianificare e gestire il tuo viaggio.

ios-badge
android-badge
Hand With Phone
Valuta
Lingua