Viaggi in Svizzera: treni, autobus e voli con Omio

lun 25 mar
Facile e veloce
Scegli la soluzione più rapida ed economica tra oltre 800 partner ufficiali
Su misura per te
Viaggia in tutta Europa in treno, autobus e aereo
Ovunque e in ogni momento
Ti accompagniamo in ogni momento del viaggio

Viaggia in Svizzera

Pullman in Svizzera | Treni in Svizzera | Voli in Svizzera

Montagne innevate, grandi valli verdi e laghi di montagna di un blu intenso: la Svizzera ha sempre ispirato l'immaginazione e il desiderio di chi ama viaggiare, non importa se in treno, in bus o in aereo. Alcuni dei percorsi più belli di tutta Europa attraversano questo piccolo paese e si snodano attraverso passi di montagna da dove godere di una visuale e di un panorama a dir poco mozzafiato. Un viaggio in Svizzera è un'esperienza da fare quale che sia il periodo dell'anno. L'influenza combinata delle Alpi e dell'Atlantico, fanno sì che la Svizzera abbia inverni miti, con le temperature che, tuttavia, possono scendere di molto al di sotto dello zero nelle zone di montagna, ed estati relativamente calde. I prezzi dei viaggi sono abbastanza stabili, inoltre, considerando l'estrema vicinanza all'Italia, è possibile decidere di partire anche all'ultimo momento e comunque trovare biglietti di treni, bus e voli abbastanza economici.

Le principali compagnie di bus che operano nel Paese sono Post Auto Schweiz AG e SemiTimeS oltre alla compagnia tedesca Flixbus. Per ciò che riguarda il trasporto ferroviario, SBB/CFF/FFS è la compagnia di treni statale che fornisce la maggioranza delle tratte interne; molte delle tratte da e verso l'Italia, invece, sono garantite da Trenitalia. In merito ai voli, tantissime sono le compagnie aeree che toccano suolo elvetico: dalla compagnia di bandiera Swiss Air a moltissime compagnie a basso costo quali easyJet e Ryanair.

Viaggi in Svizzera: informazioni principali

La Svizzera non fa parte dell'Unione Europea, tuttavia per entrare in Svizzera è sufficiente un documento di identità e non è necessario il passaporto. La valuta del paese è il Franco Svizzero, ma nelle zone di confine con l'Italia pagamenti in Euro sono generalmente accettati, benché rappresentino un'eccezione. Le lingue ufficiali sono 4: tedesco, francese, ladino e italiano, parlato principalmente in Ticino (Lugano, Bellinzona, Chiasso) e in parte del canton Grigioni. Pur non essendo lingua ufficiale del canton Zurigo, l'italiano è la seconda lingua più parlata in città dopo il tedesco, e addirittura prima dell'inglese, comunque molto diffuso.

Viaggi Svizzera: le destinazioni principali

Pur essendo un paese molto piccolo, la Svizzera riesce ad attrarre ogni anno moltissimi turisti provenienti da ogni parte del mondo. Partendo dalla Svizzera francese, Ginevra, sede delle Nazioni Unite e della Croce Rossa, è un vero gioiellino: tra musei dove ammirare opere dal valore inestimabile come quelle di Chagall, Picasso e Renoir, il bellissimo Giardino Botanico ed edifici monumentali quali la Cattedrale di San Pietro, la visita in città sarà davvero piacevole. Se non sai cosa aspettarti dalla capitale Berna, ti basta sapere che è stata dichiarata patrimonio dell'Unesco per rendersi conto, una volta arrivati, della bellezza incredibile che la caratterizza: la Torre dell'Orologio (Zytglogge), la Collegiata con la torre più alta del Paese costituita da 344 gradini salendo i quali è possibile ammirare l'intera città dall'alto, fino al Bärengraben, nel quale guardare simpatici orsetti in libertà, sono tutte caratteristiche che rendono la capitale elvetica una meta davvero unica. Oltre città imperdibili sono Basilea con i suoi 40 musei, Lugano, fino a Zurigo, centro finanziario e città più internazionale del Paese, nonché capitale della vita notturna.

Al di là delle maggiori città, poi, davvero imperdibili sono i piccoli centri, immersi nella natura e nel verde. Per gli amanti dello sci, consigliatissime sono Zermatt, sul monte Cervino, nonché St. Moritz. Montreaux, altra meta ambita, è un altro piccolo centro incantevole sul lago di Ginevra, la cui visita non può certamente mancare per completare il proprio soggiorno in terra elvetica.