Viaggi da Venezia a Parma: treni, autobus e voli

Alternative per il viaggio
da Venezia per Parma

Puoi andare da Venezia a Parma in treno, autobus o aereo

Il nostro consiglio
train

Per andare da Venezia a Parma il 07 feb ti consigliamo di prendere un treno: è la combinazione migliore in termini di prezzo e velocità.

15:40Venezia Santa Lucia3h36 19:16Parma
1 cambio
21 1Solo andata
Prezzo
15:40Venezia Santa Lucia3h36 19:16Parma
1 cambio
21 1Solo andata
Altre opzioni
17:40Venezia Santa Lucia3h51 21:31Parma
1 cambio
21 1Solo andata
07:40Venezia Santa Lucia3h51 11:31Parma
1 cambio
21 1Solo andata
15:34Venezia Mestre2h57 18:31Parma
1 cambio
29 1Solo andata

Trova per questa tratta tutte le date e gli orari in treno, autobus e volo, .

Più di 1.000 compagnie si fidano di noi. Tutti i loro biglietti in un'unica piattaforma.

Trenitalia
Easyjet
Deutsche Bahn
SNCF

Confronta prezzi e biglietti Prezzi di treni, autobus e voli

mar
07 feb
mer
08 feb
gio
09 feb
ven
10 feb
sab
11 feb
dom
12 feb
lun
13 feb
mar
14 feb
mer
15 feb
gio
16 feb
ven
17 feb
sab
18 feb
dom
19 feb
lun
20 feb

Come viaggiare da Venezia a Parma?

Per viaggiare da Venezia a Parma, ci si può spostare in treno. Il tragitto ha una durata media di 2 ore e 50 minuti con treni disponibili sette giorni su sette. La città parmigiana è una meta ambita da tanti turisti per la bellezze storiche e paesaggistiche che il territorio offre. Parma è gradita come meta anche perché si tratta di una città molto tranquilla, è pertanto il luogo ideale per chi ama fare una vacanza lontana dal caos, all’insegna della cultura e del buon cibo. Non essendo una città molto grande, per visitarla è sufficiente un fine settimana. Difficilmente, infatti, i turisti si fermano per più di tre o quattro giorni.

Qual è il modo più economico per andare da Venezia a Parma?

Il modo più economico per andare da Venezia a Parma è con il treno. Il viaggio dura tra le 2 ore e 50 minuti a 4 ore. Bisogna salire alla stazione di Venezia Mestre oppure Venezia S. Lucia e cambiare treno alla stazione di Bologna Centrale. Il servizio di trasporti è gestito da Trenitalia che mette a disposizione treni Frecciarossa fino al Bologna poi, treni regionali per proseguire da Bologna Centrale a Parma. Da Venezia Mestre partono treni ogni ora, dal mattino fino a sera. Per risparmiare sul costo del biglietto, conviene prenotare con un certo anticipo e possibilmente essere flessibili con le date.

Qual è il modo più veloce per viaggiare da Venezia a Parma?

Per spostarsi velocemente da Venezia a Parma, la soluzione è rappresentata dal treno. Il viaggio, partendo da Venezia Mestre, dura all’incirca 2 ore e 50 minuti. Per viaggiare su questa tratta ferroviaria bisogna rivolgersi a Trenitalia che ha treni in partenza da Venezia Mestre che possono essere Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca. Essendo necessario cambiare treno una volta arrivati alla stazione di Bologna Centrale, si sale a bordo di un treno regionale, naturalmente sempre Trenitalia.

Venezia Canal Tour. Source: Shutterstock

Trova i migliori biglietti da Venezia a Parma e prenota con Omio

Se ciò di cui senti l’esigenza è organizzare il tuo viaggio da Venezia a Parma in modo semplice e veloce, allora ciò che devi fare è collegarti alla piattaforma di Omio e godere dei tanti vantaggi che ciò comporta. Omio, infatti, mette a tua disposizione, in modo chiaro, inequivocabile, le migliori soluzioni di viaggio. In meno che non si dica hai sott’occhio orari, disponibilità di biglietti e soprattutto costi. Puoi scegliere il modo più veloce e comodo per viaggiare.

Ci sono tante le compagnie di trasporto tra le quali scegliere. Per qualsiasi problema, hai a tua disposizione il servizio clienti. L’uso di Omio è molto semplice: dopo aver inserito città di partenze, destinazione e data, in pochi secondi ottieni le informazioni di cui hai bisogno. Hai trovato l’opzione di viaggio adatta a te? Allora non ti resta che prenotare e pagare il biglietto. Non è necessario stampare il titolo di viaggio, cosa che comunque puoi sempre fare, poiché con il biglietto mobile puoi tenerlo sullo smartphone. A proposito, Omio ha una applicazione che ti consente di acquistare il biglietto anche poco prima della partenza. Per ingannare l’attesa, approfitta della rivista Venezia a Parma (https://www.omio.com/window-seat/).

Treni da Venezia a Parma

Viaggiare da Venezia a Parma servendosi del treno è molto comodo. Durante la giornata ci sono tantissimi treni che collegano le due città a distanza di circa un’ora l’uno dall’altro. Il viaggiatore può decidere di partire dalla stazione di Venezia Mestre oppure da Venezia Santa lucia. In questo caso la durata del viaggio è di circa un'ora in più. Il fornitore del servizio è sempre Trenitalia. Giunti alla stazione di Parma ci sono gli autobus che collegano con il centro ma anche quelli che fanno tratte extraurbane. Sempre in stazione c’è un servizio di bike sharing e uno di car sharing.

Venezia Panoramic View. Source: Shutterstock

Viaggio in treno da Venezia a Parma con Trenitalia

L’unica compagnia di trasporto che mette in collegamento la città di Venezia con Parma è Trenitalia. Si può partire da due stazioni che sono quelle di Venezia Mestre e di Venezia Santa Lucia. Partendo da Venezia Mestre si arriva a destinazione con un’ora in meno di viaggio, dunque in circa 2 ore e 50 minuti. Indipendentemente dalla stazione di partenza bisogna sempre cambiare treno a Bologna Centrale. A bordo del treno è disponibile il Wi-Fi e un vagone bar.

A Parma in treno - consigli di viaggio

Per visitare Parma il consiglio è di prendersi almeno tre o quattro giorni. Tuttavia è anche possibile vedere i maggiori luoghi d’interesse turistico nell’arco di una giornata. Ovviamente con queste premesse qualcosa bisognerà perdersela. Parma è una città d'arte ma anche di buon cibo; se così non fosse, nel 2015 non sarebbe stata nominata City of Gastronomy dall’UNESCO. Parma, infatti, è il territori che vanta la maggior quantità di prodotti tipici tutelati. Una visita alla città impone di assaggiare prelibatezze quali il prosciutto e la coppa di Parma Dop, il parmigiano reggiano, il culatello, il fungo di Borgotaro e naturalmente i vini fatti dalle uve che crescono sulle colline parmensi. La cucina di Parma è varia e ricca. Pensiamo agli Anolini, ovvero della pasta all’uovo ripiena da mangiare con brodo oppure con burro e salvia o magari con un buon sugo. Altro primo piatto imperdibile sono i tagliolini al culatello così come i tortellini di zucca.

Un secondo piatto tipico delle trattorie del luogo è la trippa alla parmigiana. Forse in pochi lo sanno, ma la carne di cavallo è l’ingrediente principale di tanti piatti della cucina del luogo, tanto che si usa anche per il ripieno degli anolini. Tuttavia il piatto più famoso a base di carne di cavallo è il Cavàl Pist. Si tratta di carne macinata di cavallo condita con aglio, limone e olio; si mangia cruda. Ottima anche la pasticceria parmigiana . Uno dei dolci tipici è senza dubbio il castagnaccio. Un assaggio lo merita anche la spongata, fatta con noci e miele, tra gli altri ingredienti. Ma lasciamo da parte le prelibatezze del posto per concentrarci sui luoghi da vedere in città. Per cominciare il giro turistico suggeriamo di partire dalla centrale Piazza Duomo dove si trova la cattedrale caratterizzata da un’architettura romanica e dagli affreschi di Correggio. Nel battistero si possono ammirare le sculture dell’Antelami. A pochi passi di distanza c’è la chiesa d S. Giovanni Evangelista. Anche qui si possono ammirare gli affreschi di Correggio.

Il Palazzo della Pilotta è un edificio storico ma anche punto di ritrovo dei giovani della città grazie al bel giardino antistante il palazzo. Lì ha sede la Galleria Nazionale dove sono conservate le opere di Correggio. Opera incredibile è il Teatro Farnese, realizzato interamente in legno nel 1618. Il museo Glauco lombardi ospita cimeli appartenuti a Napoleone Bonaparte ed a Maria Luigia d’Asburgo. Parma è nota anche per aver dato i natali al direttore d'orchestra Arturo Toscanini. Gli amanti della musica non possono esimersi dal fare una tappa alla sua casa museo. Al museo Giordano Ferrari, invece, si può ammirare una incredibile collezione di marionette e burattini. Un altro luogo che merita di essere visitato è la chiesa di San Francesco del Prato. La particolarità di questo edificio religioso è che Napoleone Bonaparte lo trasformò in una prigione nel 1810. Carcere che ha ospitato detenuti fino al 1992. Dopo quell’anno, grazie a una serie di lavori di restauro è stata ripristinata l’architettura originale.

Consigli di viaggio: Viaggi da Venezia a Parma

Consigli di viaggio: Raggiungi Parma facilmente. Vuoi arrivare a destinazione velocemente? Cerchi i biglietti più convenienti o il modo più semplice di viaggiare? Qualsiasi siano le tue esigenze, i nostri esperti hanno per te tutte le informazioni che ti servono per trovare la soluzione migliore di viaggio da Venezia a Parma.
FAQs

La distanza media tra Venezia e Parma è di circa 171 km.

Molto dei nostri utenti che hanno prenotato un viaggio da Parma a Venezia, decidono di visitare anche altre città, come Milano, Bologna e Roma. Omio ti aiuta a trovare l’opzione migliore per viaggiare tra Parma e i luoghi che vale la pena visitare.
HomeViaggiBiglietti per ParmaViaggi da Venezia a Parma: treni, autobus e voli

Con l'app di Omio viaggiare è semplice

Ti accompagniamo fino al tuo arrivo. Dai biglietti mobile agli aggiornamenti in tempo reale, la nostra app ti offre il meglio per pianificare e gestire il tuo viaggio.

ios-badge
android-badge
Hand With Phone
Valuta
Lingua