La tua guida Local di

LONDRA

Vuoi vivere la vera essenza di Londra?

Londra è una città multiculturale, vivace ed emozionante, ma può essere anche molto "impegnativa" sia per chi la visita da turista, sia per chi sceglie di trascorrerci un periodo della sua vita. Per aiutarti ad attraversare le strade affolate di Londra e scoprirne la vera essenza, abbiamo chiesto aiuto a chi Londra la conosce davvero in quanto Londoner doc! Leggi qui di seguito i consigli per vivere Londra come un vero londinese.


Scritto da
Milly Youngman

Come muoversi a Londra

Se è la prima volta che visiti Londra, i trasporti pubblici della città potrebbero risultare un po’ caotici, ma non farti scoraggiare da tutti quei colori sulla mappa! Una volta compreso come funziona la rete della London Underground (la metropolitana, chiamata da tutti “The Tube”), sarà, anche per te, il sistema più semplice per girare tutta la città.
Ecco cosa ho potuto comprendere nei miei anni di esperienza a Londra e tutto ciò che ti occorre sapere per visitarla nel miglior modo possibile.

La Metropolitana di Londra

La rete della metropolitana è suddivisa in “zone” con diverse tariffe. In tutto ci sono nove zone, anche se la maggior parte delle attrazioni nel cuore della città sono situate nella Zona 1. Per spostarti nel cuore di Londra potrai utilizzare sia una carta di credito contactless, che una “Oyster” card, se guardi le tariffe qui sotto, capirai perché!

Ecco le tariffe principali che dovresti conoscere…

  • Il biglietto singolo per la Zona 1 è di 4,90 £, mentre lo stesso viaggio, con una Oyster card o con una carta di credito contactless, costa appena 2,40 £.
  • Sono disponibili anche i biglietti giornalieri, ma ti sconsiglio di acquistarne uno, a meno che tu non debba spostarti oltre le zone 1-4. Il costo di un biglietto giornaliero per le zone 1-4 è di 12,70 £. L’importo massimo giornaliero che pagheresti invece utilizzando la Oyster o una carta contactless per le zone 1-2 è di 6,80 £e di 9,80 £ per le zone 1-4: decisamente molto più conveniente! La tariffa è calcolata dalle 4:30 alle 4:29 del giorno successivo. Tutti i viaggi eseguiti durante questo lasso di tempo saranno compresi nel prezzo.

Oyster o contactless per turisti oltremare

Sebbene molti turisti si stiano distaccando dal sistema Oyster, adottando soltanto la carta contactless, se vieni a Londra da un paese oltremanica, potrebbe essere più conveniente per te la buona vecchia carta Oyster, per evitare qualsiasi commissione per la transazione che saresti costretto a pagare utilizzando invece la tua carta contactless. È anche un ottimo sistema per tenere sotto controllo la cifra che stai spendendo.
Puoi ottenere una Oyster card in una qualsiasi stazione della Metropolitana: pagherai 5 £ di cauzione e potrai riconsegnare la carta alla fine della tua permanenza, quando ti verranno restituiti i soldi. Dovrai attendere 48 ore dopo aver restituito la carta per visualizzare il riaccredito, ma, se dovessi essere in procinto di lasciare Londra, potrai contattare il servizio clienti. Puoi trovare qui tutte le informazioni di contatto.

Il servizio notturno

Il servizio offerto dalla Metropolitana di Londra, generalmente, è attivo dalle prime ore del giorno fino a mezzanotte/l’una del mattino. Il venerdì e il sabato sera, alcune delle linee principali rimangono tuttavia in servizio per 24 ore. Il costo per il servizio notturno è lo stesso di quello diurno, in quanto la giornata, come abbiamo già visto, inizia alle 4:30 del mattino e termina alle 04:29. Le linee che offrono il servizio notturno sono: Central, Jubilee, Northern (Charing Cross Branch), Victoria e Piccadilly.

Altri modi per muoversi in città

Perché non a piedi?

Se la tua meta dista una o due fermate, potrebbe essere più conveniente raggiungerla a piedi. Per esempio, la stazione di Leicester Square dista appena quattro minuti a piedi da Coven Garden. Transport For London (TfL) ha creato una mappa per i ‘posti da raggiungere a piedi’ utilissima a questo scopo. Consiglio di camminare laddove sia possibile, perché potrai immergerti ancora di più nell’atmosfera della città!

Gira per la città in autobus

Se non hai fretta, ti consiglio di girare Londra in autobus per vederla in tutto il suo splendore. Gli autobus londinesi non accettano pagamenti in contanti, ma solo tramite Oyster o contactless. Un viaggio singolo costa 1,50 £, a prescindere dalla zona. Sicuramente è molto più conveniente che scendere e salire dagli autobus turistici!

Perché non in bici?

Negli ultimi anni, Londra ha investito molto per rendere la città perfetta anche per i ciclisti, con “autostrade per le due ruote” incredibili e il Servizio Noleggio Bici Santander (noi del posto lo chiamiamo “Boris bikes”, dal nome del sindaco Boris Johnson…)
Chiunque può affittare una bici che costa appena 2 £ per 30 minuti. Per affittarla, è sufficiente raggiungere una docking station (sono presenti in molte stazioni della metro o puoi utilizzare questa mappa) e utilizzare una carta di credito o di debito. Potrai così utilizzare la bicicletta per tutti i viaggi che desideri effettuare nell’arco delle 24 ore, ma ogni viaggio dovrà durare al massimo 30 minuti. Qualsiasi viaggio individuale che superi i 30 minuti, infatti, comporterà il pagamento di 2 £ extra per ogni 30 minuti di utilizzo. Le Santander Cycles sono infatti pensate per piccoli spostamenti, piuttosto che per giornate intere. Un modo per evitare che questo accada è consegnare la bicicletta a un terminal, attendere 10 minuti e affittarne una nuova.

Hai bisogno di un taxi?

Per le strade di Londra circolano molti taxi, conosciuti come “black cab” e gestiti da Tfl. Generalmente sono molto più costosi rispetto ad altri servizi quali Uber o alle compagnie di taxi private. Molte persone del posto utilizzano Uber che, a differenza di quello che si dice, non è ancora stato proibito da queste parti!

Il sistema dei trasporti pubblici di Londra potrebbe farti preoccupare con così tante zone, prezzi e metodi diversi per spostarsi. Il mio consiglio principale, di sicuro, è sfruttare una carta di credito contactless o una Oyster card. Il servizio offerto da TfL, in questo caso, risulta essere molto più economico, per garantirti meno stress e il massimo dell’avventura!

Un app utile

Per andare in giro per Londra, ti consiglio l'app Citymapper. Nell'app c'è tutto: metro, treni, autobus e percorsi a piedi e la trovo indispensabile per muovermi senza problemi! È accurata ed affidabile, ah...ed è gratuita!

Curiosità: quello che devi sapere su Londra

Londra è una città vivace che attrae milioni di visitatori ogni anno. Molti degli usi e dei modi di vivere londinesi sono simili a quelli delle altri capitali europee, ma se hai intenzione di visitare Londra per la prima volta, ecco alcune cose che è meglio sapere prima di partire.

Denaro e carte di credito

A meno che non ci sia un cartello cash only (solo contanti) in vetrina, puoi star certo che il negozio o il ristorante accetteranno pagamenti con carta di credito. Tuttavia, alcuni piccoli commercianti potrebbero applicare una commissione di circa 50 pence per i pagamenti con carta.
Ormai parecchi venditori ambulanti a Londra accettano pagamenti con carta di credito, ma per fare spesa al mercato è sempre meglio portarsi dei contanti, non si sa mai. La valuta in uso a Londra è la Sterlina Britannica (GBP). I distributori di contanti (ATM) per effettuare prelievi sono facili da trovare – in molte strade si trovano numerose banche, ce ne sono anche in molti negozi e locali. Tuttavia, alcuni di questi possono applicare una commissione di 1,50 £ o più per fare prelievi.


Mance

Anche se non sono una consuetudine in Regno Unito quanto lo sono negli Stati Uniti, le mance sono una pratica abbastanza diffusa a Londra per certi servizi. Se però decidi di non lasciare una mancia è comunque improbabile che sorgano dei problemi con il personale, come potrebbe invece succedere, per esempio, negli USA. I luoghi in cui è più probabile che i londinesi lascino delle mance sono:

  • ristoranti – una cifra compresa tra il 10%-15% del conto è un importo accettabile per il servizio al ristorante. Controlla sempre il conto, prima, perché molti ristoranti includono un 'costo per il servizio' del 12,5%, specialmente per gruppi di sei o più persone. In questo caso, non serve lasciare alcuna mancia. Non c'è bisogno di lasciare la mancia nei fast-food e nei ristoranti self-service;
  • bar – le mance non sono molto diffuse nei bar e nei pub. Se il servizio è stato eccezionale, però, puoi approfittare dei 'vasetti per mance' che trovi al bancone. Gli importi verranno poi divisi tra il personale del bar;
  • taxi – la consuetudine è di lasciare una o due sterline in più dicendo keep the change (tenga il resto).

Sicurezza

Come per qualunque altra metropoli, Londra è in generale abbastanza sicura, ma è meglio prendere le precauzioni minime di ogni viaggio per evitare di subire qualche crimine. In giro per la città ci sono borseggiatori, specialmente nelle zone turistiche nel centro di Londra e nella rete della metropolitana. Come si fa di solito in questi casi, cerca di non viaggiare con oggetti di valore.
Gli zainetti sono un bersaglio ideale per i borseggiatori, quindi, se ne indossi uno, controlla che le cerniere siano chiuse bene e che il materiale sia resistente e indossalo sul davanti specialmente nelle aree affollate.

Educazione in metropolitana a Londra

I londinesi hanno una certa reputazione di essere scontrosi, anche se io penso sia piuttosto immeritata! Però, se c'è una cosa che fa indispettire alla svelta gli inglesi, quella è chi non rispetta la semplice educazione in metropolitana. Ci sono delle regole ovvie quando si viaggia, come cedere un posto ‘priority’ (posti prioritari segnati in modo chiaro) alle persone che hanno più difficoltà a stare in piedi e ci sono anche alcune regole più specifiche della Underground, la metropolitana di Londra...

  • Scale mobili – La regola fondamentale della metropolitana è che si sta fermi sulla destra mentre si cammina sulla sinistra. Se rimani fermo in piedi sulla sinistra, te ne accorgerai presto dagli excuse me (mi scusi) e dai tuts (permesso)...
  • Getting on and off – Basic manners is letting people get off the tube carriage before you get on. And also, don’t stop as soon as you get on or off a tube, as you’ll block people behind you and cause a fair bit of annoyance.
  • Zaini e bagagli – Ovviamente, devi viaggiare coi tuoi bagagli! Però, se viaggi con molte valigie, prova quando è possibile a evitare le rush hours(le ore di punta, dalle 7 alle 9 e dalle 17 alle 19 dei giorni feriali), perché in quegli orari la metro diventa MOLTO affollata. Se ti trovi su un treno affollato con uno zaino, la cosa migliore da fare è toglierselo e metterlo tra le gambe.

Scritto da
Dave Brett

Gratis a Londra

Londra, una delle città più amate al mondo dai turisti, può diventare anche alquanto dispendiosa da visitare; perciò, cerca di risparmiare i tuoi soldi esplorando anche i luoghi di Londra che si possono visitare gratuitamente.

1. Broadway Market al sabato

Per vivere veramente il famoso ambiente culturale “hipster” di Londra, l'unico luogo in cui andare di sabato è Broadway Market a London Fields, Hackney (East London). Prendi il treno urbano da Liverpool Street e raggiungerai London Fields in meno di 10 minuti, oppure percorri Mare Street da Hackney Central a Broadway Market il sabato mattina o pomeriggio. Questa strada è piena di vivaci banchi alimentari provenienti da tutto il mondo, meravigliosi abiti vintage e fatti a mano di tutti i tipi.

2. Sir John Soane’s Museum

Questo museo è una gemma nascosta tra tutti i musei gratuiti di Londra. Appartato su Lincoln Fields Square vicino alla stazione di Holborn in centro città (linea centrale della metropolitana), questo museo è conservato più o meno come lo ha lasciato il famoso architetto neoclassico e collezionista, Sir John Soane, quando è scomparso. Si tratta, infatti, della casa in cui viveva e che lui stesso aveva progettato. Il museo regala uno sguardo interessante su un personaggio famoso di Londra e la possibilità di esplorare i beni personali lasciati da un impegnato collezionista di arte e tesori antichi.

3. Passeggiata a Walthamstow + The Wetlands

Walthamstow alla fine della linea Victoria ha subito i rinnovamenti più fantastici negli ultimi anni. Uno dei gioielli della corona a cui si può accedere in modo completamente gratuito sono le Walthamstow Wetlands. Una collaborazione di enorme successo tra il London Borough di Waltham Forest, The Wildlife Trust e Thames Water, questa riserva naturale è sede di centinaia di specie di uccelli e molti spazi aperti belli in cui passeggiare.

4. Victoria Park

Questo enorme parco nel centro di Hackney ha un canale sul retro e al suo interno si trova un meraviglioso caffè vicino al lago chiamato The Pavillion, ma si può anche camminarvi intorno ed esplorare le mistiche pagode orientali e i giochi d'acqua, tutto gratuitamente. Puoi anche noleggiare biciclette pubbliche, se desideri spendere un paio di sterline, ma altrettanto comodamente puoi camminare lungo il canale da molti altri bei posti di Londra per raggiungere questo parco verdeggiante.

5. Sky Garden

Aperto al pubblico di recente e situato in cima a un grattacielo che i londinesi chiamano il ‘Walkie Talkie’, da qui si può godere della vista più spettacolare di Londra da tre piani di ristoranti sugli ultimi tre piani. L'edificio è noto formalmente come 20 Fenchurch Street (stazione più vicina Monument). Puoi anche passeggiare attraversando London Bridge verso Borough Market dopo la gita in cima al grattacielo, se desideri vivere al massimo questa zona.

Spero che ti siano piaciuti questi consigli e che ti aiutino ad assaporare ancora di più Londra!

Gite di un giorno

Londra è una delle città più emozionanti al mondo, tuttavia, a volte, si ha proprio bisogno di uscire dal caos e, fortunatamente ci sono molti posti vicini alla capitale, che si possono raggiungere facilmente in treno o in autobus con Omio.

Cambridge: ad un'ora di treno da Londra

Questa famosa sede accademica rappresenta un luogo veramente eccezionale per una gita di un giorno e si raggiunge in circa un'ora con un treno Londra-Cambridge. Vai a Kings Parade pr trattare con i barcaioli che ti porteranno su e giù per il fiume Cam sulle famose barche spinte da pertiche. Una normale gita in barca costa in media 16 £ all'ora per il noleggio e 15 £ a persona per un tour guidato. Puoi anche fare un picnic con champagne e fragole, mentre sei in barca, se vuoi spendere un po' di più.

Stonehenge

Stonehenge è una formazione preistorica di pietre gigantesche, uno di quei posti che devi per forza vedere dal vivo. Ciascuna pietra è alta circa 4 metri e pesa 25 tonnellate. Stonehenge è a Wiltshire, poco più di 3 chilometri a ovest di Amesbury, e si può raggiungere in treno o in autobus da Londra.

Scritto da
Tania Bulic

24 ore in East London

Colazione da Paper & Cup – 10:00

Io consiglierei di iniziare presto e di fare un salto a prendere un caffè o fare uno spuntino da Paper & Cup, che si trova appena fuori da Shoreditch High Street su Calvert Avenue. Per colazione, prova i tortini con spinaci e formaggio di capra, mentre leggi uno dei tanti libri usati che si possono anche acquistare. Questa caffetteria in realtà è un'organizzazione senza fini di lucro gestita da un'associazione di beneficenza, quindi puoi fare del bene agli altri godendoti la tua colazione – un guadagno per tutti.

Un'avventura artistica – 11:30

East London è molto nota per il suo ambiente artistico, così dopo Paper & Cup, ti consiglio di fare un giro in Shoreditch e ammirare la sua arte. Un ottimo modo per esplorare i dintorni e conoscere i famosi artisti di graffiti che hanno lavorato in quella zona. Alcuni di questi tour sono gratuiti, come East End Graffiti and Street Art Tour, che dura due ore e mezza e mostra alcuni dei graffiti più interessanti e innovativi nei dintorni. Il tour parte da Exmouth Coffee Shop all'83 di Whitechapel High Street, che dista 12 minuti in autobus da Paper & Cup. Per arrivare, prendere il bus 67 per 5 fermate da Shoreditch High Street Station a Aldgate East e poi camminare verso est per circa 3 minuti lungo Whitechapel High Street.

Pranzo – 13:30

Il tour termina nella zona di Brick Lane, quindi fai un salto a The Boundary Rooftop, appena fuori Shoreditch High Street (5 minuti a piedi verso nord da Brick Lane), per provare la fantastica cucina tipica della Francia meridionale con un pranzetto all'aperto, se il bel tempo lo concede. I prezzi sono un po' altini, con portate a partire da 15 £, ma per la sua atmosfera sofisticata vale davvero la pena di spendere qualche sterlina in più.

Shoreditch Box Park e Brick Lane – 15:00

Da qui puoi raggiungere Shoreditch Box Park due minuti a piedi verso sud, perfetto per un giretto di shopping veloce. Il Box Park offre alcuni banchetti che offrono articoli insoliti che non si trovano nelle altre boutique. Dopo una passeggiata tra i negozi, prendi un gelato alla Soft Serve Society, uno dei migliori a Londra (il ‘Cloud 9’ Soft Serve Sundae è un must!)

Un drink a Broadway Market – 16:30

East London è un paradiso per chi ama i mercati, uno dei miei preferiti è Broadway Market. Di sabato, troverai anche un mercato agricolo con cibi freschi prodotti localmente, fiori e abiti vintage. Dalla domenica al venerdì, Broadway Market è perfetto per una passeggiata e un drink. Il Dove, un pub tradizionale, molto tipico, è il posto ideale per ordinare una birra lager. Per arrivare a Broadway Market, prendi il 338 da Bethnal Green Road a King Edward’s Stop, in tutto circa un quarto d'ora.

Cena – 18:00

Per cena vai a Bistroteque appena fuori Mare Street, 10 minuti a piedi verso nord da Broadway Market attraversando London Fields. Questo magazzino convertito è un luogo molto alla moda frequentato dagli abitanti del posto, un po' una gemma nascosta. Il cibo è piacevole e moderno, con antipasti da 8 £ a 13 £ e portate da 17 £ a 39 £.

Cosa fare a Londra in 48 ore

Giorno 1

Colazione a Neal’s Yard e Covent Garden – 10:00

Ogni avventura inizia con una buona colazione e 26 Grani, situato a Neal’s Yard, un piccolo cortile colorato vicino Covent Garden, è il luogo perfetto per iniziare la giornata. Prova le loro Uova con Spinaci, se vuoi qualcosa di gustoso, o uno dei loro Cold Bowls se preferisci il dolce (a partire da 5 £).

Da Neal’s Yard, vai verso sud su Neal Street e poi imbocca James Street per dirigerti verso la prossima tappa, Covent Garden che, secondo me, rappresenta al meglio l’essenza di Londra. Quest’area vivace ha alcuni dei migliori negozi di Londra oltre a mercatini tradizionali che vendono pezzi unici nel loro genere. Ti suggerisco di fare una passeggiata nell’area, fare un po’ di shopping e immergerti nell’atmosfera elettrica.

Pranzo da Petersham Nurseries – 13:00

Dopo aver vissuto il trambusto di Covent Garden, dirigiti per pranzo da Petersham Nurseries, un negozio e ristorante botanico a tema proprio ad Ovest di Covent Garden su King Street. I piatti principali vanno dalle 14 alle 29 sterline.

From Drury Lane, walk down Trafalgar Square towards Charing Cross and the Embankment, a pleasant 13-minute walk. The Square is a busy area but it has the National Gallery which is free to visit and is a great way to spend your afternoon exploring portraits and giving yourself an artsy fix.

Radio Rooftop Bar e Somerset House – 15:30

Ti raccomando poi di fare un salto al Radio Rooftop Bar, che si trova a 8 minuti di cammino verso est dello Strand. Questo rooftop bar fantasioso dà sulla Somerset House, un palazzo neoclassico che è sede del centro delle arti visive. È un po’ più caro della media, con cocktail che costano intorno alle 15 sterline, ma ne vale davvero la pena per la vista. Poi, dal momento che ti trovi proprio accanto alla Somerset House, fai un salto all’interno a vedere le principali esposizioni gratuite.

Cena da Sea Containers – 18:30

Dalla Somerset House, cammina 5 minuti verso sud sul Waterloo Bridge fino a South Bank. Ti suggerisco di fare un salto al Sea Container, un ristorante di pesce inglese-americano con un aspetto comodo e moderno. I piatti partono da 10 sterline. Dopo cena, torna all’hotel con la metropolitana. Le stazioni più vicine sono quelle di Blackfriars, Temple e Waterloo.

Giorno 2

Caffè o Tè all’Alchemy Cafe - 11:00

Arriva alla stazione di Blackfriars (sulle linee Circle e District) e cammina verso nord fino a Faringdon Street, verso l’Alchemy Cafe. Servono il miglior caffè della città, perciò puoi ricaricarti per affrontare la giornata! Poi, cammina per 5 minuti su Carter Lane verso la Cattedrale di St. Paul. Questa cattedrale meravigliosa rappresenta un’icona dal momento che ha ospitato numerose occasioni regali, come il matrimonio tra la Principessa Diana e il Principe Carlo.

Pranzo da Borough Market e un drink allo Sky Garden - 12:30

Dalla Cattedrale di St. Paul prendi il bus 17 (Fermata SK) per circa 10 minuti verso London Bridge Borough High Street e cammina su High Street verso Borough Market. Borough Market serve il miglior street food di Londra, per cui datti da fare. (devi assolutamente provare i burger vegani!)

Da Borough Market puoi tornare indietro sul London Bridge verso lo Sky Garden. Lo Sky Garden è uno dei miei posti preferiti per bere qualcosa e ammirare la vista di Londra dall’alto. Ti consiglierei di prenotare una visita, che è gratuita, in modo da garantirti l’ingresso.

Tower Hill e Coppa Club – 15:00

Dopo un buon drink, ti consiglio di camminare ad est verso Tower Hill (ci vogliono circa 8 minuti dallo Sky Garden) per fare delle magnifiche foto e godere di una vista fantastica. Proprio lì vicino, verso sud, si trova il ristorante Coppa Club in cui ti suggerisco di andare a mangiare se hai un po’ di fame. Le linguine al sugo di granchio sono uno dei miei piatti preferiti, per cui provale, se fai un salto lì. I piatti hanno prezzi a partire da 7 sterline.

Una serata a Brick Lane - 18:00

Dal Coppa Club, cammina a nord verso la stazione di Tower Hill e prendi la linea District verso Aldgate East. Una volta arrivato lì, dirigiti verso Brick Lane. Brick Lane è il posto perfetto per vivere un po’ la diversità della parte est di Londra. Qui potrai trovare fantastiche boutique strambe, bancarelle e bar, oltre che alcuni rinomati ristoranti indiani.

Se hai un languorino, prova il noto bagel store di Brick Lane Beigel Shop aperto 24 ore che vende bagel per meno di 2 sterline.

Un Drink a Shoreditch – 20:00

Se pensi di stare fuori per la sera allora dirigiti a Shoreditch, una delle aree più trendy di Londra dove troverai un sacco di bar e pub dove bere qualcosa. Uno dei miei preferiti è il Red Lion Pub su Hoxton Street che ha un rooftop, direi, “originale”, che è popolare nei locali trendy della zona. Per arrivarci da Brick Lane, cammina verso nord attraverso i Bounday Gardens e poi ad ovest su Old Street.

Usiamo i cookie per fornirti un servizio migliore, analizzare il comportamento sul sito e creare pubblicità targettizzate su altri siti. Continuando la navigazione, accetti i termini d'uso dei cookie in conformità alle nostre norme sulla privacy. Puoi disabilitarli in qualsiasi momento.