Le compagnie che si fidano di noi. Tutti i loro biglietti in un'unica piattaforma.

Frecciarossa
Italo
Regionale
Regionale Veloce

Treni a Lecce

Città di riferimento per tutto il Salento, con le sue spiagge da sogno e la storia che alberga nei suoi palazzi e chiese, Lecce è meta di viaggiatori in cerca di qualche giorno di relax ma anche di chi ha più tempo da dedicare all’estate pugliese. La stazione di Lecce si trova a due passi dal centro ed è ben connessa con la maggior parte delle città italiane di nord e sud. Treni diretti da Milano, Roma e Venezia arrivano ogni giorno a Lecce, a cui si aggiungo numerose corse regionali provenienti dalla Puglia e tratte con un cambio da tutti gli angoli d’Italia.

Trenitalia a Lecce

La compagnia Trenitalia offre collegamenti con Lecce dalle principali città italiane, con un ampio ventaglio di scelta per quanto riguarda gli orari. I treni che viaggiano sulla linea di Trenitalia sono treni regionali, interregionali e treni veloci come gli Intercity, che effettuano meno fermate. Da Milano Centrale, ad esempio, esistono collegamenti per la città pugliese con treni Intercity che, con un cambio alla stazione di Bologna Centrale, arrivano a Lecce dopo 11 ore di viaggio. Per chi proviene da Roma Termini, è possibile combinare un Intercity fino a Bari Centrale e poi un regionale fino a Lecce, la durata del viaggio è di poco più di 9 ore e il biglietto particolarmente economico. Questi treni sono disponibili tutti i giorni della settimana, in molteplici orari durante la giornata.

Frecciarossa e Frecciabianca a Lecce

Le linee ad alta velocità Frecciarossa e Frecciargento collegano invece Lecce alle principali città italiane come Milano, Venezia e Roma in tempi nettamente più brevi e offrono un viaggio confortevole con posto prenotato e svariate comodità a bordo. I biglietti hanno un prezzo superiore agli Intercity e ai regionali, ma spesso è possibile trovare varie offerte se si riesce a prenotare in anticipo. Da Venezia, esistono dei treni veloci Frecciabianca che con una corsa diretta della durata di 9 ore collegano la stazione Venezia Santa Lucia alla stazione di Lecce Centrale. Da Milano, a volte con un cambio a Bologna Centrale e a volte con corse dirette, con i treni Frecciarossa si raggiunge Lecce in circa 10 ore.

Lecce Terme. Source: Shutterstock

Principali stazioni di Lecce

Che tu provenga dal nord, da un’altra regione oppure dalla Puglia, arriverai sempre alla stazione di Lecce Centrale, l’unica stazione ferroviaria di Lecce. Situata in Piazzale Oronzo Massari, la stazione si trova a pochi passi dal centro storico. Con i suoi 8 binari, la stazione è servita dai treni regionali e a lunga percorrenza di Trenitalia e dalle Ferrovie del Sud Est per quanto riguarda i trasporti gestiti dalla regione Puglia. Presso la stazione sono disponibili biglietterie a sportello e automatiche, una servizio bar, un deposito bagagli e un posto di polizia ferroviaria, oltre ai servizi igienici.

Servizi a bordo

Trenitalia offre a bordo dei suoi treni ad alta velocità come Frecciarossa, Frecciabianca e Frecciargento, ma anche in alcuni Intercity, validi servizi di ristorazione con vagoni dedicati. È inoltre possibile portare con sé gratuitamente la propria bici, avendo cura di posizionarla negli appositi spazi o, ove possibile, di smontarla e riporla nelle apposite borse per il trasporto. Trenitalia dispone inoltre di un servizio di accompagnamento passeggeri per minori e maggiorenni con necessità.

Per chi viaggia per lavoro, i treni della linea ad alta velocità di Trenitalia offrono la possibilità di usufruire di alcune Working Areas, vere e proprie sale meeting a bordo, da 5 o 6 posti, dove svolgere incontri con i colleghi e sfruttare al meglio il tempo del viaggio. Se sei cliente Business o Executive, Trenitalia mette a disposizione in molte stazioni delle esclusive sale Lounge dedicate, dove poter attendere il tuo treno in tutta tranquillità.

Lecce Clouds. Source: Shutterstock

Biglietti del treno per Lecce: informazioni utili

Indipendentemente dalla tipo di treno con cui scegli di viaggiare, sia esso un Frecciarossa o un treno regionale, se acquisti un biglietto online non è necessario stamparlo. Puoi mostrare i tuoi biglietti elettronici, su richiesta del personale di bordo, direttamente dal tuo smartphone o tablet presentando il pdf del documento ricevuto. Inoltre, non è più necessario obliterare i biglietti, in quanto quelli emessi online hanno già indicata la data e l’ora di viaggio. I biglietti elettronici emessi da Omio sono nominativi e già convalidati.

Tieni presente che, per i treni regionali il posto non è assegnato o numerato e dovrai scegliere al momento dove sederti a seconda dei posti liberi. Porta sempre con te un tuo documento di riconoscimento, ti sarà richiesto insieme al biglietto per confermare la tua identità. Prenotare e pagare il tuo biglietto del treno per Lecce su Omio sarà semplice e veloce e tutti tuoi i documenti di viaggio resteranno salvati nel tuo account, per averli sempre con te e consultarli quando ne hai bisogno.

In treno a Lecce: consigli di viaggio

Punto di rifermento per tutto lo splendido Salento, da Lecce arrivano e partono treni da tutta la penisola e autobus diretti a varie località balneari e di interesse turistico della regione. Come perdersi la Grotta della Poesia nella vicina Melendugno, luogo di leggende e di incredibile bellezza. Nel blu del mare che si infrange sulle rocce, questa pozza naturale è meta di viaggiatori e fotografi da tutto il mondo. Oggi la Grotta della Poesia rientra fra le 10 piscine naturali più belle del pianeta.

I mercati di pesce di Gallipoli, le spiagge di Santa Maria di Leuca, la città di Otranto, fanno del Salento una destinazione indimenticabile, la cui porta di accesso è la città di Lecce. Lecce dispone di un’ampia rete di mezzi pubblici urbani, come autobus e filobus, tutti attrezzati per i disabili e con aria condizionata, che collegano ogni parte della città con corse urbane ed extraurbane. Molti mezzi, la maggior parte a metano o a basse emissioni a tutela dell’ambiente, passano o partono dalla stazione ferroviaria di Lecce Centrale, agevolando così gli spostamenti per chi arriva in città con il treno.

In treno a Lecce: consigli per il viaggio

Oltre alle bellezze del Salento, Lecce è di per sé una città che racchiude storia, cultura e paesaggi di enorme bellezza. Lecce è soprannominata “la Firenze del Sud” per la sua abbondanza di edifici storici. La sua posizione nel tacco d’Italia l’ha resa preda di molte dominazioni, dapprima durante l’epoca romana, e successivamente per parte di popoli Saraceni, Longobardi, Slavi e Ostrogoti. Questa varietà di culture ha regalato a Lecce un concentrato di stili e di ricchezza architettonica unici.

Anche solo passeggiando per le vie del centro storico, si può avere una vista d’insieme della storia di questa città. La Basilica di Santa Croce, la Chiesa di San Matteo, Piazza del Duomo e Piazza di Sant’Oronzo sono luoghi simbolo della città, presso San’Oronzo è possibile visitare un Anfiteatro Romano conservato in ottime condizioni.

Come molte città italiane, anche Lecce è circondata da un grande cinta muraria che aveva scopo difensivo durante l’epoca medievale, in cui spicca il barocco della Porta Napoli, una delle porte di accesso meglio conservate, realizzata in pietra bianca leccese. Il Castello Carlo V di Lecce fa parte del sistema difensivo medievale della città, ed è oggi visitabile insieme ai suoi splendidi giardini. Al suo interno il castello ospita il Museo della Cartapesta e varie esposizioni temporanee che cambiano a secondo della stagione.

Stazioni

Stazioni e aeroporti per questo viaggio

Lecce
Lecce
Servizi

Chi cerca treni per Lecce è interessato anche a:

Altre informazioni che potrebbero esserti utili