Le compagnie che si fidano di noi. Tutti i loro biglietti in un'unica piattaforma.

Marino Autolinee
Alsa
Autostradale
Trenitalia

Autobus per Verona

Verona si trova all'estremità Ovest del Veneto ed è situata esattamente al centro dell’area occupata dal Nord Italia. La sua posizione vantaggiosa la rende facilmente raggiungibile in autobus a partire da molteplici zone limitrofe.

La bella città di Verona vanta di una posizione favorevole dal punto di vista turistico, perché è localizzata a due passi dal pittoresco Lago di Garda e fa da crocevia per località come Mantova, Bologna, Trento e Bolzano, dal momento che risulta essere poco distante da tutte loro. I suoi terminal per autobus sono situati in punti strategici della città, come la stazione ferroviaria o i quartieri più centrali.

MarinoBus a Verona

La più famosa compagnia di bus per Verona, che opera un po’ ovunque anche nel resto d’Italia, è MarinoBus, che offre numerose tratte ogni giorno da e verso la città. MarinoBus fornisce indistintamente viaggi a breve, media e lunga tratta.

Fa da ponte tra Nord e Sud Italia coprendo anche città che non vengono prese in considerazione da altre compagnie, come ad esempio le città di Brindisi e Taranto. Tra le città con le quali riesce a collegare Verona possiamo citare Alberobello, Canosa di Puglia, Firenze, Foggia, Roma, Poggiorsini, Sibari e Vasto.

Le località toccate dalle corse di MarinoBus sono davvero tantissime e includono alcune aree turistiche della Francia, come ad esempio la città di Cannes, che si trova a ridosso del litorale francese. Il numero di corse disponibili per ciascuna tratta dipende da molteplici fattori.

FlixBus a Verona

FlixBus è una tra le compagnie di bus per Verona più utilizzate in assoluto dai viaggiatori. È considerata tra le maggiori compagnie europee e garantisce una certa frequenza in termini di corse. FlixBus collega Verona con alcune città italiane e non solo, da Bologna a Torino, Passando per Milano, Roma e molte altre località del Nord e del Sud d’Italia.

FlixBus opera anche in Europa; non è raro trovare tratte che congiungano Verona a città della Germania, dell’Austria o della Svizzera. La disponibilità di corse settimanali o mensili è strettamente legata al periodo dell’anno e all’affluenza di passeggeri.

Lirosi Linee a Verona

Lirosi autolinee è una compagnia originaria del Sud Italia che opera sull’intero territorio nazionale e che offre corse, anche bi o trisettimanali, da zone come la Calabria, la Campania e la Puglia verso Verona, accogliendo passeggeri anche durante eventuali tappe intermedie. Le città più servite da Lirosi Linee sono Cosenza, Lamezia Terme, Napoli e Reggio Calabria.

Verona Aerial Night. Source: Shutterstock

Le principali stazioni autobus a Verona

Verona è dotata di molteplici terminal bus, localizzati tanto in centro quanto nelle zone più periferiche. Il terminal più famoso e frequentato è sicuramente quello di Verona Porta Nuova, posizionato esattamente di fronte alla principale Stazione Ferroviaria della città.

Un’altra stazione molto nota è quella che si trova in Viale G.Cardinale, all’angolo con Via A.Palladio, molto sfruttata dalla compagnia di trasporti MarinoBus. Se viaggi in autobus per Verona e devi raggiungere zone periferiche, considera che esistono stazioni anche in quartieri non centrali, come quello di Borgo Roma, famoso per la presenza del grande ospedale pubblico della città.

Le principali stazioni di autobus per Verona sono localizzate negli immediati pressi delle stazioni ferroviarie, ragione che rende le biglietterie e gli infopoint particolarmente semplici da raggiungere per chi viaggia in bus.

Servizi a bordo Verona

Sui grandi pullman di linea i servizi per i passeggeri non mancano. Tutte le compagnie sopracitate offrono veicoli nuovi e attrezzati di tutti i comfort, pensati per rendere piacevole e sicura l’intera durata della percorrenza. A bordo non mancano le toilette, che risultano essere indispensabili per eventuali emergenze tra una sosta e l’altra.

Su alcuni pullman attrezzati per il lungo raggio, ad esempio quelli di FlixBus, è inoltre possibile consumare bevande e snack freschi che vengono forniti dallo staff su espressa richiesta del passeggero. Prese per la corrente grazie alle quali poter ricaricare i propri dispositivi, sedili reclinabili e confortevoli, impianto di climatizzazione e luci da lettura non mancano quasi in nessun bus.

Biglietti del bus per Verona: cosa devi sapere

I biglietti dei bus per Verona possono essere acquistati sia online che presso un’agenzia viaggi o in stazione. Un’ulteriore alternativa è rappresentata dall’acquisto a bordo, al momento della partenza. Quest’ultima metodica è la meno conveniente perché non è raro che gli autobus siano già pieni, motivo per il quale la prenotazione anticipata del biglietto risulta essere sempre e comunque la soluzione migliore.

Online è possibile usufruire, inoltre, di particolari scontistiche. Puoi organizzare il tuo viaggio sfruttando il comparatore di prezzi di Omio. La prenotazione sarà un gioco da ragazzi. Potrai effettuare il pagamento sia con carta di credito che di debito oppure per mezzo di una qualsiasi carta prepagata. Tutti i tuoi ticket verranno memorizzati all’interno dell’area personale del tuo account e rimarranno a tua disposizione in qualsiasi momento.

Potrai visualizzarli anche attraverso il tuo smartphone. In caso di biglietto nominativo, ricorda di portare a bordo con te un documento d’Identità valido, che potrebbe esserti richiesto in qualsiasi momento dal controllore.

Verona Head Statue. Source: Shutterstock

A Verona in bus – consigli di viaggio

Tra le location imperdibili della città troviamo sicuramente la casa di Giulietta Capuleti, che regala ai visitatori un'atmosfera magica e che ti consente di immedesimarti in prima persona nelle pagine della famosa opera teatrale di William Shakespeare. L'accesso a giardino esterno è libero e gratuito. Poco distante dal centro storico trovi infine la tomba di Romeo, descritta anch'essa all’interno del libro.

Immancabile poi una visita alla celebre Arena di Verona. È possibile visitarla gratuitamente dall'esterno, oppure fare un giro guidato dentro le mura, previo pagamento di biglietto d'ingresso dal costo simbolico. Entrambe le attrazioni appena nominate sono localizzate lungo le vie del centro ed è possibile raggiungerle sia a piedi che sfruttando i mezzi di traporto pubblico della città. Il servizio è gestito dalla compagnia ATV.

I biglietti per la singola corsa e gli abbonamenti possono essere acquistati sia a bordo che presso i locali convenzionati, oppure online, sul sito web ufficiale. Il costo dell'acquisto a bordo è leggermente più elevato rispetto al costo standard. Gli under 26 e gli over 70 possono approfittare di tariffe agevolate portando con sé in fase di acquisto un documento valido per il riconoscimento.

A Verona in autobus – suggerimenti per i viaggiatori

La magia che si respira lungo le strade è talmente palpabile che, non a caso, Verona è considerata a pieno diritto la città italiana dell'amore. Le vie del centro storico sono molto suggestive e nell'area pedonale è possibile trovare lunghi corridoi in pietra bianca costellati da negozi e boutique di lusso.

Impossibile perdersi una visita alla Torre dei Lamberti (una torre medievale alta ben 84 metri) e al Ponte di Castelvecchio, ponte fortificato che è divenuto simbolo della città insieme alla celebre Arena. La struttura attraversa l'Adige, sulle sponde del quale è possibile godere di lunghe e rilassanti passeggiate romantiche. I piatti tipici di Verona sono quelli classici della cucina veneta. "Pasta e fasoi", letteralmente tradotto in pasta e fagioli, è sicuramente uno tra i più apprezzati.

Molto amati, insieme alla pasta e fasoi, troviamo i bigoli con le sarde. Trattasi di una tipica pasta veronese fatta in casa, dalla forma molto simile a quella degli spaghetti ma dal diametro maggiore. Vengono consumati tutto l’anno ma per tradizione andrebbero serviti a tavola il giorno della Vigilia di Natale. Al primissimo posto troviamo però il Pandoro, dolce della tradizione natalizia che ha visto gli albori proprio in questa città.

È possibile acquistarlo o degustarlo un po’ ovunque e viene preparato tutto l'anno come specialità locale, sia da portare a casa che da consumare in loco.

Chi cerca pullman per Verona è interessato anche a:

Altre informazioni che potrebbero esserti utili