Le compagnie che si fidano di noi. Tutti i loro biglietti in un'unica piattaforma.

Marino Autolinee
Alsa
Autostradale
Trenitalia
Alloggio

Hai bisogno di un posto dove stare?

vedi sulla mappa
Hotel più votati
Case e appartamenti

Trova la sistemazione migliore per te, con il nostro partner Booking.com

Mostra tutto

Autobus per Bologna

Capoluogo di regione dell’Emilia-Romagna, Bologna è una città universitaria molto amata dai turisti per via della sua atmosfera accogliente, delle tante attrazioni culturali e della buona cucina. L’alta richiesta di biglietti dell’autobus per Bologna negli anni ha spinto le compagnie di trasporto ad ampliare l’offerta di corse per il capoluogo emiliano.

Tra le destinazioni della Penisola ben collegate a Bologna in autobus spiccano sia le metropoli di Milano, Roma e Napoli, che cittadine come Matera. Grazie ai tanti collegamenti con le principali mete internazionali, tra cui Berlino e Zurigo, anche se ti trovi all’estero troverai senza difficoltà un bus per Bologna. Qualunque sia la tua città di provenienza, il tuo autobus per Bologna ti lascerà all’autostazione in Piazza XX settembre.

Corse di MarinoBus per Bologna

Fondata nel lontano 1957 a Matera, MarinoBus è una compagnia di trasporto puntuale e affidabile che offre corse in autobus per Bologna dalle principali città del Sud Italia, tra cui Bari, Lecce e Taranto. MarinoBus collega anche Matera a Bologna, con partenze previste nel tardo pomeriggio dalla fermata in Via Don L.Sturzo, nei pressi della Chiesa S.Paolo. Il capolinea di tutte le linee di MarinoBus a Bologna è l’autostazione posizionata in Piazza XX settembre.

Autobus economici di FlixBus per Bologna

Per raggiungere Bologna a tariffe competitive puoi contare sugli oltre 170 collegamenti di FlixBus. Leader nel trasporto in autobus low cost, la compagnia tedesca vanta decine di tratte sia nazionali che internazionali che fermano nel capoluogo emiliano. Tra le linee più richieste in Italia figurano sia percorsi a lunga percorrenza come la Crotone-Bologna, che trasferimenti brevi, ad esempio il pullman FlixBus che collega l’aeroporto di Milano-Malpensa al capoluogo emiliano.

Se invece ti trovi all’estero e devi arrivare a Bologna in autobus dai un’occhiata agli itinerari internazionali, che includono partenze da Monaco, Salisburgo e Bratislava. A prescindere dalla località di origine, i bus di FlixBus per Bologna ti condurranno all’autostazione in Piazza XX settembre 6, che costituisce il capolinea e l'unica fermata della compagnia tedesca in città.

Bologna Old Town. Source: Shutterstock

L’autostazione centrale di Bologna

Le linee di autobus nazionali e internazionali dirette a Bologna confluiscono tutte nella grande autostazione in Piazza XX Settembre 6, proprio all’inizio di via Indipendenza e a circa 300 metri dalla stazione ferroviaria. La sua posizione centrale e la vasta rete di servizi fanno della stazione degli autobus di Bologna uno scalo comodo e attrezzato in cui transitano ogni anno oltre 90 mila utenti.

Nell’atrio dell’edificio principale oltre alle biglietterie ti aspettano bar, distributori automatici di snack e bibite e diverse attività commerciali, tra cui un’agenzia di viaggi e una rivendita di quotidiani e tabacchi. Il piazzale di manovra e movimentazione dei pullman, invece, ospita un marciapiede coperto da tettoie, panchine, sale d’attesa, servizi igienici e un deposito bagagli.

L’autostazione di Bologna offre anche cabine telefoniche e fototessera. Inoltre se vuoi spostarti con gli autobus urbani potrai acquistare i titoli di viaggio direttamente alla biglietteria di Tper, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico locale.

Servizi a bordo degli autobus per Bologna

Concediti un viaggio in autobus per Bologna rilassante e confortevole, sfruttando i tanti servizi a bordo offerti dalle varie compagnie che servono il capoluogo emiliano. Prenotando con FlixBus, ad esempio, potrai navigare gratuitamente grazie alla rete Wi-Fi interna, nonché ricaricare i tuoi dispositivi digitali alle prese di corrente a disposizione di ciascun passeggero.

Su molte tratte, inoltre, è attivo un servizio di intrattenimento che ti consente di guardare film, leggere libri in formato elettronico e ascoltare la tua musica preferita durante il tragitto. Anche i pullman di MarinoBus per Bologna sono ricchi di comfort, a partire dalle spaziose poltrone reclinabili rivestite in materiale anallergico fino al moderno frigobar. Inoltre potrai contare su climatizzatore, tv, stereo e toilettes.

Biglietti degli autobus per Bologna: cosa c’è da sapere

Bologna è servita da numerose compagnie di autobus che applicano condizioni di trasporto differenti, perciò prima di partire ti suggeriamo di informarti sui documenti necessari e sulle regole da seguire. Considera che prenotando con FlixBus, ad esempio, sarai tu a scegliere se stampare il tuo biglietto dell’autobus per Bologna oppure esibirlo in formato elettronico.

Il vettore low cost al momento dei controlli richiede anche l’esibizione di un documento d’identità. Come FlixBus, MarinoBus accetta sia titoli di viaggio cartacei che tagliandi elettronici salvati sullo smartphone. Sulle tratte internazionali la compagnia di autobus lucana in associazione al biglietto, inoltre, richiede un documento di identità valido per l’espatrio.

Qualunque sia la compagnia con cui viaggi, acquistare i biglietti dell’autobus per Bologna tramite il sito o l’app di Omio richiederà solo pochi minuti del tuo tempo. Oltre a semplificare il processo di prenotazione, Omio ti consente di conservare tutti i tuoi titoli di viaggio in un unico account.

Bologna Couple. Source: Shutterstock

Viaggiare a Bologna in autobus: spunti di viaggio

Musa di cantanti e scrittori, Bologna è una meta turistica ideale sia per una romantica fuga di un weekend che per lunga vacanza all’insegna dell’arte e del buon cibo. Dal momento che l’autostazione si trova in pieno centro, raggiungere il capoluogo emiliano in pullman ti offre il vantaggio di approdare nel cuore della città. L’hub bolognese è servito dalle linee del trasporto pubblico locale gestite da Tper.

Dalla fermata in via Indipendenza, ubicata sul lato opposto dell’autostazione, partono le corse dirette in centro, tra cui i bus numeri 17, 27 e 36. Se invece devi recarti nei quartieri periferici dirigiti verso la fermata al lato dell’autostazione, da cui passano la navetta A, la linea 25 e diverse altre corse urbane.

Ti consigliamo di iniziare il tuo tour di Bologna da Piazza di Porta Ravegnana, dominata dai due edifici simbolo della città: la torre degli Asinelli e la torre Garisenda. Prosegui fino a Piazza Maggiore su cui svetta il Palazzo del Podestà, famoso per il suo voltone che produce singolari effetti acustici.

Bologna in pullman: le attrazioni da non perdere

Al tuo arrivo a Bologna in autobus avrai solo l’imbarazzo della scelta su cosa visitare. Una tappa imperdibile è di certo l’Università di Bologna, che vanta il titolo di ateneo più antico d’Europa. Prosegui il tuo tour culturale concedendoti una lunga passeggiata sotto i portici, dove al riparo dal sole e dalla pioggia potrai raggiungere indisturbato i musei, le gallerie d’arte e gli edifici religiosi del centro.

A pochi passi dalle Due torri ti aspetta la Pinacoteca Nazionale di Bologna, che conserve le opere di pittori illustri tra cui Perugino, Tintoretto e Tiziano. Sei un appassionato di botanica? In questo caso cerchia sulla mappa l’erbario dell’Università di Bologna, che conserva oltre 110 mila piante secche collezionate a partire dal 16esimo secolo.

Non solo arte e cultura: il capoluogo bolognese è noto anche per il suo immenso patrimonio enogastronomico. Quando pianifichi il tuo viaggio controlla gli eventi in programma in città, in modo da non perderti sagre importanti come il Festival del tortellino o il Cioccoshow.

Non ripartire prima di esserti concesso un piatto di lasagne alla bolognese in una delle tante trattorie del centro storico, dove potrai assaggiare altri piatti tipici della tradizione emiliana come le polpette alla bolognese, preparate con carne macinata di vitello e mortadella, e i sabadoni, squisiti dolci di pasta frolla fritta a base di castagne e sciroppo d’uva ottenuto dal mosto.

Ti stai chiedendo quale sia il periodo migliore per visitare Bologna? In questo caso sappi che il capoluogo emiliano è una meta incantevole tutto l'anno. Ti suggeriamo di organizzare il tuo soggiorno nei mesi primaverili o estivi, quando il bel tempo ti permetterà di esplorare ogni angolo della città e di fare anche un tour dei colli bolognesi.

Stazioni

Stazioni e aeroporti per questo viaggio

Bologna
P.za XX Settembre
Servizi

Chi cerca pullman per Bologna è interessato anche a:

Altre informazioni che potrebbero esserti utili